Del Bono: controlli antidroga rafforzati, ma serve più prevenzione

Brescia, come noto, è un mercato ricco anche per quanto riguarda gli stupefacenti. E le forze dell'ordine sono impegnate in maniera crescente - su pressione anche dei sindaci - per controllare il territorio e contrastare il fenomeno dello spaccio. Ma non bastah

0
Del Bono durante la conferenza stampa on line, foto BsNews

Brescia, come noto, è un mercato ricco anche per quanto riguarda gli stupefacenti. E le forze dell’ordine sono impegnate in maniera crescente – su pressione anche dei sindaci – per controllare il territorio e contrastare il fenomeno dello spaccio. Ma non basta. A sottolinearlo è il sindaco della città che, in un post pubblicato sulla pagina ufficiale, evidenzia come sia necessario fare di più sul fronte della prevenzione. Lo riportiamo in maniera integrale.

L’INTERVENTO DEL SINDACO DEL BONO SU FACEBOOK

Ho chiesto un impegno costante alla nostra Polizia locale per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in particolare alla Stazione, nella zona di via Milano e ai Parchi Pescheto e Gallo. Come sempre la Polizia locale fa bene il suo mestiere. La sezione dedicata compie circa 100 arresti l‘anno, un numero altissimo per una forza di Polizia locale.

Ho chiesto altresì sostegno in questa azione al Questore e al Comandante dei Carabinieri. Lo stanno facendo in modo efficace. Sono in corso da alcune settimane operazioni importanti di contrasto e di indagine in diversi punti della città, per ridurre al minimo il fenomeno di una criminalità urbana, soprattutto legata alla . E sono stati adottati in queste settimane provvedimenti da parte del Questore di allontanamento e fogli di via, ove possibile.

Rimane tuttavia il tema del perché vi sia una importante domanda di droga, a cui poi si associa l’offerta. Su questo a fianco alla sacrosanta politica di repressione serve una politica di prevenzione. Serve una semina educativa che riguarda ogni famiglia e ogni luogo di socialità. Serve poi una maggiore azione dell‘Asst (Azienda socio sanitaria del Civile) di presa in carico e rafforzamento dei servizi da strada per evitare di vedere vagare vite umane senza prospettive.

Ho trovato disponibilità nel nuovo direttore generale del Civile. Un coordinamento forte intendiamo promuovere già da settembre, tra Forze di Polizia, Servizi Sanitari di presa in carico, Servizi Sociali. Noi facciamo la nostra parte e la faremo sempre più ma possiamo, insieme alle altre Istituzioni, essere ancora più efficaci ed incisivi. Questo per salvare vite umane e riportarne il più possibile nella progettualità di una vita futura e garantire così anche serenità e sicurezza alla nostra città.

Ultimo aggiornamento il 25 Luglio 2020 11:54

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

22,99€
disponibile
1 nuovo da 22,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
7,64€
7,99
disponibile
14 nuovo da 3,50€
Ultimo aggiornamento il 25 Luglio 2020 11:54

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome