Brescia-Spal: il pagellone di Ciro Corradini | ZONA CIRO ⚽

Il Brescia batte la Spal e la condanna alla retrocessione. Una vittoria che serve a poco ad un Brescia cui solo la matematica lascia aperte speranze di salvezza

0
Zona Ciro, la rubrica di Ciro Corradini su BsNews.it

di Il Brescia batte la Spal e la condanna alla retrocessione. Una vittoria che serve a poco ad un Brescia cui solo la matematica lascia aperte speranze di salvezza.

JORONEN 5,5: sul gol è sfortunato ma anche intimorito. La sua uscita su Dabo fa rigirare nella tomba il mitico Trivellini. Si dice fu proprio quest’ultimo ad inventare l’uscita a valanga sull’attaccante avversario lanciato a rete. La leggenda narra che mentre passeggiava in centro, buttò il pallone a terra, verso un passante, e poi si catapultò tra le gambe dello stesso. Quel passante però era il Vescovo di Brescia del tempo che, a stento, restò in piedi e pare non trattenne una saracca prima di accorgersi che il ragazzino scapestrato e scostumato era il mitico Trivellini.
SABELLI 6: resterà anche in serie B oppure si farà tentare dalle sirene che gli stanno intorno? Ha qualità anche per la serie A, a differenza di molti compagni.
PAPETTI 5,5: là dietro continua a boccheggiare. Per sessanta minuti l’attacco della Spal, mica quello del Real Madrid o del Barcellona, crea occasioni a pericoli in serie, vanificati dal mirino storto di Petagna e compagni che non inquadrano la porta e avrebbero bisogno di una visita specialistica da un optometrista di fiducia.
MATEJU 5,5: vedi sopra. Lopez, che è uruguagio mica pirla, viste le magre collezionate in serie da Chancellor, tiene in panchina il venezuelano. Il gol lo prendiamo lo stesso, ma puoi pensare che dopo la notte non arrivi il giorno ?
SEMPRINI 5,5: vedi sopra e poi più sopra. In serie A lui come Papetti, Mateju, Chancellor e compagnia cantando, fanno fatica come un elefante ad entrare in una 500. In serie B la musica cambierà, ma ho molti dubbi sulla possibilità che la banda del buco di quest’anno si trasformi, come fosse la zucca di Cenerentola che si fa carrozza, in una nuova versione del muro di Berlino.
SPALEK 6: fa quasi tenerezza. Piglia botte e sembra un rachitico di fronte a Tyson, ma resta sempre in piedi. Corre, spesso anche a vuoto, come se non ci fosse un domani. Fisicamente non può reggere l’urto della serie A e lo sapevano tutti meno chi ha costruito il Brescia di quest’anno, ma ha la stessa determinazione che ha Cellino nel rifiutare di farsi intervistare dal sottoscritto (me ne farò comunque una ragione e sopravviverò).
TONALI 5,5: l’uomo che fu dei cereali, del Cagliari e del Leeds, l’uomo che sussurrava ai microfoni più che ai cavalli ma egualmente quando parlava non si capiva una mazza, spera che finisca in fretta ‘sto campionato perchè ad ogni partita giocata Tonaluzzo nostro vale un paio di milioni in meno. Sul gol pure lui dorme il sonno dei giusti. E’ stanco e si vede, non sta bene e si vede. Però una domanda gliela farei volentieri: ma è vero che al Barcellona non hai voluto andare? Perchè è come se ti avessero chiesto se volevi passare una notte d’amore con Nicole Kidman e Belen insieme e avessi risposto che non avevi tempo perchè dovevi vedere l’ultima puntata di Temptation Island…..
DESSENA 6: onesta partita di un onesto pedatore. Il problema del Brescia di quest’anno non è certo lui.
ZMRHAL 7: manuale del calcio, pagina 1. Ogni giocatore deve occupare sul campo la posizione che gli è piu’ congeniale/naturale. Zmrhal è un esterno di destra d’attacco. Giocava in un 4-2-3-1 nei tre alti. Ha sempre giocato in quella posizione! Non dietro le punte, non da seconda punta più o meno finta, non come mediano ! Provate a far giocare Alfonso da ala destra e Torregrossa da portiere…
DONNARUMMA 6: contro difese come quella della Spal va a nozze. E’ Dracula che entra all’Avis.
E stavolta fa pure il lavoro sporco perchè rifinisce oltre che concludere. Certo la difesa della Spal riesce a rivalutare perfino quella del Brescia, ma lui fa il suo con determinazione.
TORREGROSSA 5,5: ultimamente commette errori in zona gol che non sono da lui. Un po’ come se Montanelli avesse sbagliato un congiuntivo, o la Fallaci avesse usato un condizionale al posto di un trapassato remoto che, lo dico per i non avvezzi, non è il bisnonno morto in una baita sperduta della Val Sabbia.
MARTELLA 6,5: mezzo punto in meno per il taglio dei capelli. Per il resto però mette insieme, entrando quasi per dispetto, una prestazione solida come l’economia tedesca. La pista di sinistra diventa roba sua che quasi quasi vien voglia di metterlo al posto della Ferrari e vedere se riesce almeno lui a fare il solletico alla Mercedes di Hamilton.
SKARABB 7: la botta che gli rifilano da sola vale il voto altissimo. Provate voi, dopo aver vissuto e giocato a calcio per anni nella tundra incontrando solo qualche raro caribù sperduto, a vedervi improvvisamente arrivare addosso dal nulla un TIR SCANIA ! E all’arbitro vorrei dire: “Dovevano fargli una lobotomia senza anestesia sul campo perchè ti ricordassi che in quel tuo maledetto taschino c’hai un cartellino rosso?
LOPEZ 6: Napoleone sceglieva i suoi generali in base al fatto che fossero fortunati più che bravi! Costretto ai cambi fa di necessità virtù e suo malgrado le azzecca tutte ! Rivedere il suo labiale dopo il secondo gol di Zmrhal. Dice: 1) la fuga è madre 2) la puzza sale 3) la purga vale….4) che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI DI ZONA CIRO

Ultimo aggiornamento il 5 Agosto 2020 15:04

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

20,79€
disponibile
1 nuovo da 20,79€
Amazon.it
Spedizione gratuita
4,25€
7,43
disponibile
15 nuovo da 3,30€
Ultimo aggiornamento il 5 Agosto 2020 15:04

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome