Nuovo assessore a Bagnolo Mella: in giunta entra Carla Olivari

Alla Olivari vanno le deleghe dello sport e tempo libero, delle attività produttive, commercio artigianato e industria, dei rapporti con le associazioni del territorio e delle fiere e manifestazioni

0
"Fiera della Bassa Bresciana", Carla Olivari è la seconda da destra vestita di scuro

Nella Comunale di Bagnolo Mella è entrato un nuovo assessore. Si tratta di Carla Olivari, finora consigliere comunale in rappresentanza di Fratelli d’Italia.

Alla Olivari il sindaco Cristina Almici ha affidato le deleghe dello sport e tempo libero, delle attività produttive, commercio artigianato e industria, dei rapporti con le associazioni del territorio e delle fiere e manifestazioni. “Il nostro mandato si avvia verso la sua fase conclusiva – spiega il sindaco Almici – Ho quindi ritenuto opportuno inserire nella nostra squadra energie nuove e fresche per poter dare vita ad un vero e proprio rush finale”.

La collaborazione portata avanti in questi anni tra il primo cittadino bagnolese e la Olivari, che, oltre al ruolo di consigliere comunale, si è concretizzata in molteplici iniziative che hanno avuto nella compartecipazione all’organizzazione della Fiera della Bassa Bresciana un impegno particolarmente significativo, trova così il suo pieno compimento con il conferimento di un incarico di responsabilità, che coinvolgerà diversi settori per una sorta di rimpasto interno alla Giunta guidata dal sindaco Almici.

D’ora in poi l’assessore Mariagrazia Castelvedere continuerà ad occuparsi di politiche scolastiche, biblioteca e sistema bibliotecario e identità locale, mentre l’assessore Samir Mohiddin concentrerà il suo lavoro su ambiente e rapporti con le fondazioni, Fasani (asilo) e RSA Paolo VI (casa di riposo).

“Sono certa – commenta il sindaco Almici – che Carla Olivari saprà mettere a disposizione della nostra Amministrazione un impegno di assoluto rilievo e che potrà confermare in questo nuovo ruolo tutte le qualità e la competenza che ha fatto vedere in questi anni che l’hanno vista portare avanti una stretta collaborazione con il Comune”.

Una nuova esperienza che Carla Olivari è pronta ad iniziare nel segno della massima voglia di fare: “Mi sembra innanzitutto doveroso ringraziare il sindaco Cristina Almici per la fiducia che mi ha manifestato – è il primo commento del nuovo assessore bagnolese – Sono perfettamente consapevole che i prossimi mesi saranno molto impegnativi e con tanti obiettivi da raggiungere visto che condurranno alla conclusione del mandato. Personalmente posso ribadire che sono intenzionata a portare avanti questo nuovo incarico con tutto il mio impegno e una grande voglia di fare. Voglio offrire un contributo positivo alla nostra comunità e per questo sono decisa a mettere a disposizione le mie qualità e le mie competenze per ripagare a dovere questa fiducia e poter offrire un lavoro positivo per tutti i bagnolesi”.

Ultimo aggiornamento il 17 Settembre 2020 11:44

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

20,79€
non disponibile
1 nuovo da 20,79€
Amazon.it
Spedizione gratuita
14,99€
disponibile
1 nuovo da 14,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Settembre 2020 11:44

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome