Elezioni, sito e certificato penale obbligatori per tutti: le multe partono da 12.000 euro

Il termine, per tutti i candidati di Rovato e Lonato, è fissato per il 6 settembre: poi le sanzioni potrebbero essere pesantissime

0
Elezioni comunali
Elezioni comunali

(a.tortelli) La novità non è da poco. E rischia di provocare qualche fibrillazione – almeno sul versante mediatico – in alcune delle liste che correranno alle elezioni amministrative del 20-21 settembre.

Una delle novità della prossima tornata elettorale, infatti, è che tutte le formazioni in corsa nei comuni con più di 15.000 abitanti (Rovato e Lonato per la provincia di Brescia) dovranno dotarsi di un sito internet (finalmente, verrebbe da dire…), ma anche pubblicare i curricula online e i certificati penali di tutti i candidati.

La Legge 9 gennaio 2019 (“Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici”) prevede infatti che partiti e civiche debbano avere un presidio on line, e rendere pubbliche in quello spazio le schede dei candidati e la loro posizione rispetto alla Giustizia. Una novità a cui fino ad oggi non è stata fatta molta pubblicità.

“L’obbligo di pubblicazione – si legge – deve essere adempiuto entro il quattordicesimo giorno antecedente la data delle elezioni” (il 6 settembre, dunque). E in caso di mancato rispetto della prescrizione la multa andrà da 12.000 a 120.000 euro. Resta da capire se l’obbligo e la sanzione troveranno reale applicazione o se, come troppo spesso avviene in Italia, finiranno nel solito secchio di interpretazioni e condoni periodici.

Nel frattempo, però, il vincolo di depositare il certificato penale (con la conseguente verifica di incompatibilità legate a condanne gravi) avrebbe già fatto qualche vittima. A Rovato almeno un candidato sarebbe stato escluso, ma sarebbero numerosi i candidati consiglieri in corsa con certificati penali non lindi: i più per guida in stato di ebbrezza, ma per qualcuno si profilerebbero anche condanne per questioni più pesanti. Solo indiscrezioni: si attende il 6 settembre per la verifica.

CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 4 Febbraio 2021 13:40

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome