⚠️ Banchi, mascherine, contagi, docenti e bus: ecco come riparte la scuola

Di seguito cerchiamo di fare chiarezza su quanto deciso nelle scorse ore, riassumendo le principali novità e le questioni ancora aperte

0
Coronavirus, quali sono le regole in classe? Foto generica da Pixabay

La scuola – come noto – ripartirà il 7 settembre (infanzia) e il 14 (tutti gli altri gradi di istruzione). Ma all’appello, oltre agli alunni, mancano ancora molte delle novità promesse per fronteggiare seriamente l’emergenza e non tutto è ancora chiaro. Qualcosa si è messo nelle scorse ore: purtroppo non basta per consetire una programmazione puntuale dell’attività scolastica.

Di seguito cerchiamo di fare chiarezza su quanto deciso nelle scorse ore, riassumendo le principali novità e le questioni ancora aperte.

LE MASCHERINE

Le mascherine sono obbligatorie negli spazi comuni, all’arrivo e all’uscita, dai sei anni in poi. Ma in classe – quando gli studenti sono seduti e distanziati – non vanno indossate. Vanno bene anche mascherine autoprodotte, ma gli insegnanti devono avere le chirurgiche.

I NUOVI BANCHI

I banchi monoposto stanno arrivando, anche nel Bresciano. Ieri all’Iis Castelli sono arrivati 816 banchi 50×70, ma l’obiettivo complessivo è di 5.518 (oltre ai 1.500 delle nuove comunali) e sui banchi innovativi promessi dal governo – che oltretutto suscitano qualche dubbio anche sul fronte tecnico – ancora si sa poco.

QUESTIONE DOCENTI E PERSONALE

Gli esoneri dal lavoro non dovrebbero essere molti, in teoria, perché gli unici che potranno restare a saranno i soggetti fragili con patologie pregresse. Il ministero ha comunque promesso che a breve procederà con nuove assunzioni.  Sono previsti per le scuole bresciane 800 collaboratori scolastici, 495 insegnanti tra infanzia e primaria, 24 per le medie, 109diplomati tecnici per le superiori, 20 assistenti tecnici per il primo ciclo. Non si sa, però, quando i rinforzi arriveranno davvero.

TRASPORTI

L’intesa è stata trovata. Gli autobus potranno viaggiare con una capienza del 80 per cento, con una riduzione dei posti in piedi. Ma resta da capire se le misure potranno essere rispettate e saranno veramente efficati per garantire un servizio efficiente ed evitare la diffusione del .

IN CASO DI CONTAGI

In caso di contagi scattano le procedure definite dall’, che possono portare alla chiusura della classe (con lezioni a distanza) o dell’intero istituto per procedere con i tamponi. Ma l’ultima parola su questo punto spetterà ai dirigenti scolastici.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

12,90€
13,90€
disponibile
2 new from 12,90€
Ultimo aggiornamento il 7 Marzo 2021 05:23

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome