A Calvagese della Riviera riapre il MarteS: 180 capolavori in mostra

Il Museo d’Arte Sorlini torna ad accogliere i visitatori nelle sale della dimora seicentesca, scrigno d’arte nell’entroterra del Lago di Garda

0
Il MarteS di Calvagese della Riviera, foto da ufficio stampa

Il Museo d’ Sorlini di Calvagese della Riviera è pronto ad accogliere nuovamente appassionati di tutte le età alla scoperta degli oltre 180 capolavori che compongono la sua straordinaria collezione.

Dal 5 settembre sino al 31 dicembre 2020, ogni sabato e domenica, dalle 10 alle 18, sarà infatti possibile ammirare la dimora seicentesca e i suoi tesori, con visite guidate per gruppi di massimo cinque persone. Le visite guidate, della durata di 45 minuti, partiranno ogni ora, dalle 10, con ultima partenza alle ore 17 (il costo del biglietto è di 10 euro). Il percorso di visita, nel rispetto delle norme di sicurezza nazionali, resta inalterato. Durante la settimana sarà comunque possibile accedere al MarteS, previa prenotazione di una visita guidata.

Riaprire le porte dello storico palazzo è l’opportunità di godere della bellezza dell’entroterra bresciano del Lago di Garda e di immergersi in un’atmosfera unica e senza tempo del percorso espositivo in 14 ambienti che guida il visitatore nella raffinata collezione frutto di un intuito non comune e dell’intelligenza artistica dell’imprenditore bresciano Luciano Sorlini. 184 opere tra le più rappresentative della pittura veneta e veneziana, ma non solo, dal XIV al XIX secolo, oggi custodite dai figli Silvia e Stefano e dalla nipoti Angelica e Giulia, in quella che oggi è un vero e proprio scrigno d’arte aperto a tutti.

In questo luogo sono conservate e valorizzate le opere raccolte in cinquant’anni di appassionata ricerche sul mercato antiquario italiano e internazionale. Ai grandi nomi come Tiepolo, Ricci, Guardi, Canaletto, Rosalba Carriera, nel MarteS si affiancano opere rappresentative della pittura del Settecento veneziano e capolavori di Giovanni Bellini, Vittore Carpaccio, Girolamo Savoldo, Bramantino e una delle icone più rappresentative del Settecento lombardo: La vecchia contadina di Giacomo Ceruti detto il Pitocchetto.

Jacopo Ceruti, Il Pitocchetto, La Vecchia contadina, foto da ufficio stampa MarteS

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

100pcs Formato Faccia Libera USA e Getta Blu 3-ply
12,90€
13,90€
disponibile
2 new from 12,90€
Ultimo aggiornamento il 2 Marzo 2021 02:47

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome