Lombardia, mozione di sfiducia a Fontana: è bagarre fuori e dentro l’aula

E' stata "guerra" a colpi di mascherine e di scatoloni durante la seduta del consiglio regionale di oggi

0
Uno degli scatoloni esposti nell'aula del consiglio regionale, foto ufficio stampa M5s

Bagarre, oggi, in consiglio regionale per la mozione di sfiducia nei confronti del presidente per come l’ente ha gestito l’emergenza . Poi bocciata dalla maggioranza.

Nel corso della discussione, i consiglieri del gruppo del Partito democratico hanno indossato per protesta con la scritta “Basta così”, provocazione a cui la maggioranza ha risposto con mascherine fornite dal Governo che recavano il disegno di un fenicottero. Il , quindi, ha esposto alcuni scatoloni da trasloco, ognuno etichettato con il nominativo di un assessore e del presidente, chiedendo le dimissioni immediate della giunta. “Nell’interesse dei lombardi – si legge in una rosa di Massimo De Rosa (M5S) – Fontana, i suoi Assessori e questa maggioranza devono andare a casa. Hanno dato prova per mesi di incompetenza e incapacità; non sono assolutamente in grado di gestire la nuova fase di pandemia e il rilancio della Lombardia. Cittadini e imprese non meritano di essere danneggiati ulteriormente da una amministrazione che non sa ammettere i propri errori, cambiare strategia e che pretende di avere l’autonomia senza sapere usare quella che già, per esempio nella Sanità. La Lombardia ha bisogno urgente di una visione di futuro”.

Sul fronte opposto, la bresciana Viviana Beccalossi ha parlato in un comunicato di “una strumentalizzazione politica senza vergogna, che continua nonostante ogni giorno emergano con chiarezza gli errori e le omissioni del governo”. “Non bastano le minacce di morte e la scorta assegnata al presidente Fontana e ai vertici di Confindustria – ha aggiunto – PD e 5 stelle insistono con la loro caccia alle streghe. Dopo sei mesi – ha concluso – sarebbe ora di portare idee concrete per la ripresa economica, perché la più grande tragedia vissuta dalla Lombardia dal dopoguerra sta diventando la scusa per far governare Conte a suon di Dpcm e senza un provvedimento concreto”.

Anche l’assessore bresciano Fabio Rolfi ha attaccato le minoranze: “Pd e Cinque stelle – ha detto – non hanno capito che ai lombardi interessa la concretezza, interessa avere una guida forte e sicura per la ripartenza economica. Mentre gli imprenditori e gli artigiani ricevono solo pacche sulle spalle dal governo nazionale, la sinistra spreca tempo in mozioni politiche che non hanno né capo né coda e che vengono infatti costantemente bocciate dall’aula. Chi ha infangato la sanità lombarda pagherà le conseguenze di fronte ai cittadini. Gli atti desecretati negli ultimi giorni hanno inchiodato il governo alle proprie responsabilità, partendo dalla mancata istituzione delle zone rosse in provincia di Bergamo e di Brescia – ha concluso – Il centrodestra prosegue ancora più compatto al fianco di Fontana”.

Nel frattempo, però, le proteste hanno continuato anche fuori dall’aula, di fronte a Palazzo Pirelli, dove alcuni esponenti della sinistera estrema dei Carc hanno esposto un cartellone con la scritta ‘Fontana assassino’, chiedendo il ‘Commissariamento popolare’ della Regione.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 4 Febbraio 2021 15:25

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome