Verona, malore fatale al volante: muore autista bresciano

Il 50enne non ha più controllato il mezzo pesante ed è finito per schiantarsi contro un pilone

0
Ambulanza
Ambulanza

Un uomo bresciano di 50 anni è morto questa mattina, lunedì 14 settembre, in seguito a un .

Stando alla ricostruzione dei fatti, l’autista era alla guida di un tir lungo la statale 434 in direzione Sud nei pressi di Verona quando è stato colpito, attorno alle 6:45, da un infarto. Il 50enne non ha più controllato il mezzo pesante ed è finito per schiantarsi contro un pilone.

Immediata la chiamata ai con ambulanza, automedica, e che sono arrivati sul posto. Per il 50enne bresciano però non c’è stato nulla da fare. Pesanti le ripercussioni sul traffico visto che la strada è provvisoriamente chiusa al traffico.

Ultimo aggiornamento il 16 Settembre 2020 12:33

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

23,09€
30,49
non disponibile
1 nuovo da 23,09€
Amazon.it
Spedizione gratuita
14,99€
disponibile
1 nuovo da 14,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Settembre 2020 12:33

 

Clicca per votare questo post
[Total: 0 Average: 0]

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome