🔴 Colpi di pistola in un’azienda di Paratico: ferito un operaio

La vittima è stata immediatamente soccorsa e trasportata all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

1
carabinieri
Carabinieri, foto d'archivio da Pikist

Indagini in corso a Paratico, sul lago d’Iseo, dove questa mattina si è verificata un’aggressione a mano armata in un’azienda.

Da quanto si apprende da alcune fonti locali, un operaio di 38 anni è stato ferito da due colpi di arma da fuoco sparate da una persona che al momento resta ignota e che sarebbe subito fuggita a bordo di un’auto.

La vittima è stata immediatamente soccorsa e trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo: pare non sia in pericolo di vita, ma ha riportato ferite agli arti e alla testa.

Sul drammatico episodio stanno indagando i carabinieri.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 9 Maggio 2021 23:38

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome