🔴 Ai domiciliari con reddito di cittadinanza: un’altra truffa nel bresciano

In questo caso, però, pare che nessun ufficio di assistenza fiscale sia coinvolto

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Dopo il caso pubblicato ieri in cui un 50enne che era agli arresti domiciliari è finito nei guai perchè pare aver percepito il reddito di cittadinanza, ora un altro fatto analogo è emerso in un altro paese della provincia bresciana, a Orzinuovi.

Anche in questa situazione – la notizia è data da diverse fonti locali – il protagonista, 40enne, sarebbe agli domiciliari: i della Compagnia di Verolanuova, effettuando controlli sui redditi di cittadinanza concessi, avrebbero scoperto che l’uomo ha percepito il sussidio per una somma complessiva che arriva circa a 8mila euro. In questo caso, però, pare che nessun ufficio di assistenza fiscale sia coinvolto.

Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2020 02:49

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

19,99€
disponibile
1 nuovo da 19,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,88€
12,78
disponibile
18 nuovo da 11,88€
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,99€
disponibile
1 nuovo da 16,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Ottobre 2020 02:49

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome