Autista russo ubriaco si addormenta per strada e dimentica il tir

L'uomo è stato medicato e si è poi scoperto che aveva abbandonato il proprio camion a circa due chilometri di distanza

0
alcolici
Alcolici

Dormiva a terra, nei pressi di un’attività commerciale, ed era pure ferito.

Da quanto si apprende – è Bresciaoggi a darne notizia – un uomo di 40 anni di nazionalità russa è stato notato a Ponte San Marco da alcuni passanti mentre schiacciava un pisolino per terra, e con alcune contusioni. Sul posto sono intervenuti i della stazione di Calcinato e un’ambulanza.

L’uomo è stato medicato e si è poi scoperto che aveva abbandonato il proprio a circa due chilometri di distanza. Per poter recuperare il tir si è però però dovuto attendere che il 40enne russo smaltisse la sbornia: l’uomo non era infatti in grado di individuare l’esatto luogo in cui aveva parcheggiato il camion.

Ultimo aggiornamento il 15 Ottobre 2020 23:35

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

19,99€
disponibile
1 nuovo da 19,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
11,88€
12,78
disponibile
17 nuovo da 11,88€
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,99€
disponibile
1 nuovo da 16,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 15 Ottobre 2020 23:35

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome