💶 CORONAVIRUS, quali bandi e finanziamenti a fondo perduto per le Pmi? | 🟢 risponde SmartFin Srl

In questa fase sociale ed economica così complessa la finanza agevolata contribuisce ad affrontare le difficoltà delle PMI, offrendo loro la possibilità di accedere a contributi a fondo perduto e altre agevolazioni funzionali al recupero di una parte dei costi sostenuti per contrastare gli effetti del Covid-19 nel corso del 2020

0
SmartFin Srl: da sinistra Sara Carta, Tina Americo e Stefano Braga

a cura di SmartFin Srl – In questa fase sociale ed economica così complessa la finanza agevolata contribuisce ad affrontare le difficoltà delle PMI, offrendo loro la possibilità di accedere a contributi a fondo perduto e altre agevolazioni funzionali al recupero di una parte dei costi sostenuti per contrastare gli effetti del Covid-19 nel corso del 2020. L’enorme impatto che l’emergenza sanitaria ha avuto sulle aziende lombarde e italiane in genere, infatti, ha spinto molte realtà imprenditoriali a ridurre drasticamente gli investimenti – riducendo pertanto anche l’avanzamento innovativo e tecnologico connesso alla propria attività – e ha generato un clima generale di incertezza. In questo quadro così complesso SmartFin si pone come guida e supporto per la valutazione, comprensione e accesso ai bandi più adeguati alle singole realtà imprenditoriali, nell’intento di aiutare e supportare il più possibile le aziende nel delicato momento economico che stiamo attraversando. Le misure attualmente attive sono diverse, a livello sia regionale che nazionale, e consentono di recuperare costi già sostenuti fino al 70% del loro valore.

FINANZA AGEVOLATA E : QUALI SONO LE OPPORTUNITA’?

  • Safe Working – Io Riapro Sicuro (Regione Lombardia/Unioncamere)
  • Safe and Clean (Camera di Commercio di Brescia)
  • Credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro (Agenzia delle Entrate)

Safe Working – Io Riapro Sicuro:

la misura agevola interventi riguardanti la sicurezza sanitaria di micro/piccole e esercizi commerciali, consentendo il recupero di gran parte dei costi relativi a macchinari per la sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali, strumenti di aerazione e di igienizzazione, interventi e arredi necessari al distanziamento, acquisto di prestazioni e/o strumenti relativi al monitoraggio e controllo dell’affollamento dei locali, acquisto di DPI e di strumenti per la misurazione della temperatura, sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali, segnaletica, interventi formativi su prescrizioni/protocolli da adottare e, infine, costi relativi all’area Digital Business. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 60% per le piccole imprese e al 70% per le micro imprese. I costi ammessi devono risultare sostenuti a partire dal 22/03/2020 fino al momento della presentazione della domanda.

Safe and Clean:

la misura è rivolta alle sole aziende bresciane aventi codice Ateco 55 (Alloggio). Sono ammessi i costi fatturati e pagati dal 22/03/2020 al 31/12/2020 per le seguenti attività: interventi di sanificazione e disinfezione degli ambienti, acquisto di DPI, spese per la formazione del personale sulla sicurezza sanitaria, spese per comunicazione ed informazione relative alla sicurezza sanitaria, acquisto di macchinari ed attrezzature per la sanificazione e la disinfezione degli ambienti aziendali, interventi strutturali funzionali al distanziamento sociale, strumenti per la rilevazione della temperatura corporea, strumenti per il monitoraggio dell’affollamento dei locali, strutture temporanee ed arredi finalizzati al distanziamento sociale, interventi strutturali atti a garantire il distanziamento sociale ed il miglioramento della sicurezza sanitaria della struttura, interventi all’impianto di aerazione finalizzati al miglioramento della sicurezza sanitaria. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese.

Credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro:

è riconosciuto a favore di un’ampia platea di soggetti (previa valutazione Ateco), a fronte delle spese sostenute per gli interventi necessari al rispetto delle prescrizioni sanitarie e delle misure di contenimento contro la diffusione del virus Covid-19. Gli interventi agevolabili sono quelli necessari al rispetto delle prescrizioni sanitarie e delle misure finalizzate al contenimento della diffusione del Covid 19 come quelli edilizi necessari per il rifacimento di spogliatoi e mense, per la realizzazione di spazi medici, di ingressi e spazi comuni, nonché per l’acquisto di arredi di sicurezza, gli interventi per l’acquisto di arredi di sicurezza e infine quelli connessi ad attività innovative sviluppate internamente o acquisite esternamente, tra cui quelli relativi a sviluppo/acquisto di strumenti e tecnologie necessarie allo svolgimento dell’attività lavorativa e per l’acquisto di apparecchiature per il controllo della temperatura. Il credito d’imposta corrisponde al 60% (massimo 48.000 €).

SMARTFIN SRL IN BREVE

SmartFin S.r.l. offre consulenza specializzata in ambito di finanza agevolata. L’azienda nasce dall’esperienza ventennale di Tina Americo, del Dott. Stefano Braga e della Dott.ssa Sara Carta i quali, ciascuno con la propria impronta personale basata su un background differente, affiancano le imprese ai fini di una scelta consapevole e condivisa delle migliori opportunità attive. Il focus dell’azienda è incentrato su bandi a valere su normative camerali, regionali, ministeriali, credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design, credito di imposta per investimenti in beni materiali ordinari, beni materiali e immateriali connessi all’industria 4.0, operazioni di finanza ordinaria e straordinaria, agevolazioni specifiche per startup innovative. Sito ufficiale: www.smartfinsrl.it

SmartFin Srl: da sinistra Sara Carta, Tina Americo e Stefano Braga

CONTATTI

Tina Americo

Co-founder – Area commerciale – [email protected] – 339/4141624

Dott. Stefano Braga

Co-founder – Area operativa – [email protected] – 030/0994893 – 030/0994965

Dott.ssa Sara Carta

Co-founder – Area operativa – [email protected] – 030/0994893 – 030/0994965

SEDE:

Sede legale e commerciale
S.P. Padana Superiore 11 n.16
20063 Cernusco S/N (MI)

Sede operativa
Via Leonardo Da Vinci n.2,
25010 San Zeno Naviglio (BS)

(articolo publiredazionale)

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI DI SMARTFIN SRL CLICCANDO QUI

/NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 25 Novembre 2020 07:59

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome