🔴🔴🔴🔴 CORONAVIRUS, è caos totale sulle zone rosse decise Governo: Brescia chiude da venerdì?

Su quali regioni siano collocate nelle zone arancio (livello 3) e rosse (livello 4) non c'è al momento in cui scriviamo (ore 18.45) chiarezza. E molte attività di Brescia non sanno nemmeno se tra poche ore potranno riaprire o meno

2
Mascherina contro il Coronavirus, foto Pixabay

+++ AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20.20: BRESCIA IN LOCKDOWN DA VENERDI’ (CLICCA QUI) +++

Il nuovo Dpcm è operativo e  istituisce nuove restrizioni sulla base di zone di diverso livello critico a partire dalla giornata di domani, giovedì 5 novembre: una data che, secondo indiscrezioni dell’ultimo minuto, sarà rinviata a venerdì 6 novembre. Fin qui è tutto chiaro. Ma su quali regioni siano collocate nelle zone arancio (livello 3) e rosse (livello 4) non c’è al momento in cui scriviamo (ore 18.45) alcuna chiarezza. E, dunque, molte attività di Brescia non sanno nemmeno se tra poche ore potranno riaprire o meno.

Secondo le indiscrezioni, va detto, la Lombardia potrebbe essere tutta collocata in un’area di livello 3, dunque con chiusure di quasi tutte le attività al commercio e dei bar, con divieto di spostamento fuori dal Comune di residenza per i cittadini. Ma sono in molti a chiedere che il Governo, d’intesa con la Regione escluda i territori meno penalizzati dalla seconda ondata, come Brescia, sulla base di quanto concede l’articolo 2 del Dpcm. Il problema (uno dei tanti) è però che  – almeno secondo quanto affermato dal presidente Attilio Fontana – la Regione Lombardia non avrebbe ancora ricevuto comunicazione su come sia stata classificata. E di certo, nel caos generale, non ne sanno nulla i cittadini.

“E’ un’ordinanza del Ministero della Salute, non dell’amministrazione regionale, che, sempre sulla base della valutazione dei dati da parte del Cts, deve stabilire in quale fascia si trovi ogni Regione (…) ma fino a questo momento non ci è stato comunicato niente dal Governo e non sappiamo in quale ‘Fascia’ la Lombardia si collochi”, ha detto poco fa Fontana, che ha contestato anche il fatto che “da nostre informazioni, l’ultima valutazione della Cabina di Monitoraggio del CTS con l’analisi dei 21 parametri risale a circa 10 giorni fa. Ciò è inaccettabile”.

Difficile dire dove stia la verità. La certezza è, però, che quanto sta accadendo è davvero un cattivo esempio di come si debba gestire l’emergenza. I cittadini, infatti, hanno diritto di sapere come si dovranno comportare tra poche ore, a pena di gravi danni economici e pesanti sanzioni. Così purtroppo non è.

+++ AGGIORNAMENTO ORE 19 +++

Secondo indiscrezioni: “Scatteranno da venerdì infatti le misure più restrittive nelle aree rosse ed arancioni” – ma per ora niente di ufficiale

A QUESTO LINK TROVATE IL MODULO STAMPABILE ED EDITABILE PER L’AUTOCERTIFICAZIONE

Ultimo aggiornamento il 27 Novembre 2020 08:49

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

12,99€
disponibile
1 nuovo da 12,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,99€
non disponibile
1 nuovo da 19,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
215,04€
disponibile
2 nuovo da 199,69€
Amazon.it
Spedizione gratuita
43,00€
53,95
disponibile
1 nuovo da 43,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
28,90€
32,60
disponibile
2 nuovo da 27,90€
1 usato da 28,32€
Amazon.it
Spedizione gratuita
63,89€
69,00
disponibile
5 nuovo da 63,89€
2 usato da 59,43€
Amazon.it
Spedizione gratuita
99,00€
124,98
disponibile
2 nuovo da 99,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 27 Novembre 2020 08:49

 

Comments

comments

2 Commenti

  1. […] “Comunicare ai lombardi e alla Lombardia, all’ora di cena, che la nostra regione è relegata in fascia rossa senza una motivazione valida e credibile non solo è grave, ma inaccettabile. A rendere ancor più incomprensibile questa decisione del Governo sono i dati attraverso i quali viene adottata: informazioni vecchie di dieci giorni che non tengono conto dell’attuale situazione epidemiologica”. Lo dice in una nota il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte (seguite a ore di incertezza sulle sorti della nostra regione). […]

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome