⚠️ La Prefettura di Brescia conferma: si può andare dal barbiere in un Comune diverso da quello di residenza

È possibile per i clienti lo spostamento in un Comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, dovuto a situazioni di necessità per raggiungere gli esercizi dedicati ai servizi alla persona ai quali è concessa la prosecuzione dell’attività sia consentito

0
Parrucchiera al lavoro, foto Taty Effetto Chic (Carpenedolo)

È possibile per i clienti lo spostamento in un Comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, dovuto a situazioni di necessità per raggiungere gli esercizi dedicati ai servizi alla persona ai quali è concessa la prosecuzione dell’attività sia consentito. Una problematica relativa alla zona rossa che coinvolge la nostra provincia e che lasciava dubbi interpretativi sul fatto che i cittadini potessero lasciare il proprio comune per raggiungere le attività: in particolare, di acconciatori e parrucchieri e che aveva visto la presa di posizione congiunta di tutte le associazioni di categoria dell’artigianato (, , e ) che avevano preso carta e penna per avere chiarimenti da parte della .

“Risposta affermativa, pervenuta stamane” – informa un comunicato stampa delle organizzazioni citate -: in sintesi sono possibili gli spostamenti da un Comune all’altro per raggiungere attività dedicate ai servizi alla persona aperte a condizione che i suddetti professionisti assicurino l’afflusso contingentato della clientela.

“Premiato il lavoro di squadra delle associazioni di rappresentanza dell’artigianato. Ringraziamo sua Eccellenza il Prefetto di Brescia Attilio Visconti per la precisazione e la lettera di chiarimento al quesito che avevamo posto – commentano congiuntamente le associazioni che proseguono – siamo i primi a pretendere e favorire il rispetto delle regole nell’impegno quotidiano a fianco delle imprese del settore da sempre attente al rispetto dei protocolli di sicurezza per la difesa della salute di clienti e dipendenti, ma anche per esercitare il diritto di continuare a lavorare in questo difficile momento. Auspichiamo e restiano in attesa che la Prefettura di Brescia possa sciogliere il nodo per la medesima interpretazione della norma che possa essere applicata, per analogia, anche alle altre attività artigiane e commerciali legittimamente aperte”.

Ultimo aggiornamento il 25 Novembre 2020 19:15

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

25,00€
disponibile
1 nuovo da 25,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
19,99€
non disponibile
1 nuovo da 19,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
215,04€
disponibile
2 nuovo da 199,69€
Amazon.it
Spedizione gratuita
53,95€
disponibile
1 nuovo da 53,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
28,90€
32,60
disponibile
2 nuovo da 27,90€
1 usato da 28,32€
Amazon.it
Spedizione gratuita
63,90€
65,90
disponibile
5 nuovo da 63,90€
2 usato da 59,43€
Amazon.it
Spedizione gratuita
99,00€
124,98
disponibile
2 nuovo da 99,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 25 Novembre 2020 19:15

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome