Mertens non basta, il Napoli fa 1-1 contro l’Az Alkmaar

0
FOTO DA ITALPRESS

ALKMAAR (OLANDA) () – Il Napoli fallisce la prima opportunità per archiviare il girone di Europa League. Dopo la sorprendente sconfitta dell’andata, gli azzurri non vanno oltre l’1-1 (in gol Mertens e Martins Indi) in casa dell’indigesto AZ Alkmaar e rinviano il verdetto all’ultima giornata in programma il prossimo giovedì. Al ‘San Paolò – che potrebbe diventare ufficialmente lo ‘Stadio Maradonà – ai partenopei, ancora primi, basterà evitare la sconfitta contro la Real Sociedad, indipendentemente dal risultato di Rijeka-AZ, per staccare il pass per i sedicesimi. Gli olandesi bussano alla porta di Ospina dopo dieci secondi con la conclusione di Gudmundsson ma il Napoli non resta a guardare e incanala il match su binari favorevoli con la zampata di Mertens. Il belga fredda al 6′ Bizot con il tocco sotto misura sulla bella palla messa dalla fascia destra da Di Lorenzo. Sotto la fastidiosa pioggia di Alkmaar, il ritmo dell’incontro si abbassa vertiginosamente e nella ripresa l’AZ ne approfitta e ristabilisce la parità. Dopo la chance sprecata da Stengs, gli olandesi trovano l’1-1 con la deviazione di Martins Indi sul filo del fuorigioco sul diagonale di Koopmeiners. Ed è proprio quest’ultimo ad avere sui piedi il pallone per ribaltare lo score. I partoneopei sbandano pericolosamente, Bakayoko stende in area Aboukhlal e per l’arbitro non ci sono dubbi. Dagli undici metri si presenta Koopmeiners ma il capitano dell’AZ, tra i migliori in campo dei suoi, si fa ipnotizzare da uno strepitoso Ospina che salva il punteggio con l’aiuto del palo. Gattuso muove dunque la panchina, si affida alla freschezza di Lozano e gioca la carta Petagna. L’ex Spal, però, manca una buona occasione sul cross di Mario Rui e poi sfiora il palo all’86’ sul filtrante di Insigne per l’ultimo brivido dell’incontro.
(ITALPRESS).

Comments

comments