Pallavolo: Tucani perfetti, Santa Croce schiantata in tre set

Brescia convince: gioca in maniera aggressiva e lucida, difende bene, attacca e serve meglio

0
L'Atlantide vince contro Santa Croce con un netto 3-0 - foto da ufficio stampa
L'Atlantide vince contro Santa Croce con un netto 3-0 - foto da ufficio stampa

Nel giorno di Santa Lucia l’ conquista tre punti vincendo per 3-0 contro Kemas Lamipel in Toscana.

Brescia convince: gioca in maniera aggressiva e lucida, difende bene, attacca e serve meglio. I Lupi non reggono la pressione costante e sbagliano tanto (23 errori per loro), mentre Bisi e Cisolla sono granitici sia in fase offensiva che dai nove metri. Orlando Boscardini cresce ancora con sette punti personali; bene l’apporto dalla panchina con Taholli, Franzoni e Cogliati pronti alla chiamata.

Starting six
Montagnani schiera Acquarone incrociato a Bezerra “Walla”; Colli e Di Silvestre sono gli attaccanti laterali, Robbiati e Copelli sono le pedine centrali e Sorgente è il libero.
Tiberti è in diagonale con Bisi, Cisolla e Galliani sono in posto quattro, Candeli e Orlando Boscardini al centro, con Franzoni libero.
Il match

Altalena in avvio: Brescia è avanti 5-7, ma sul turno dai nove metri di Robbiati, Wallace Souza firma il break di 4 punti che vale il 9-7. La Consoli Centrale McDonald’s reagisce con Cisolla e con Bisi, che forza il servizio e riporta  sopra i suoi grazie all’ace che chiude il contro break (9-11). Il muro di Brescia è ben piazzato, tocca con Orlando Boscardini e permette il contrattacco di Galliani per il + 5 ospite (12-17). Un paio di errori dai nove metri e la palla out dell’opposto brasiliano permettono ai Tucani l’allungo finale (15-21); Prosperi entra la servizio, ma Tiberti chiude di prima intenzione e si prende il set ball che Galliani concretizza con un mani-out poderoso (25-18).

Orlando Boscardini passa senza timore al centro e Franzoni è presente in difesa, ma Wallyson Souza, cercato costantemente da Acquarone, è efficace anche nella terza frazione. Qualche errore in più al servizio di Brescia (saranno sei a fine set) mantiene il parziale in equilibrio, nonostante l’attacco ospite sia più aggressivo e lucido: Bisi piazza il pallonetto spinto del pari 11 e l’ace che segue quello di Orlando, segnando il sorpasso (14-15). I Tucani difendono, tengono la palla viva e costringono Wallace Souza all’errore; Tiberti stampa Colli e Cisolla trova la diagonale impossibile, oltre ad un turno al servizio che schianta la Kemas Lamipel sotto i colpi di Bisi, notevole anche in difesa (15-22). Spazio per Cogliati dai nove e per Tasholli in prima linea: il primo tempo di Orlando Boscardini chiude le ostilità (17-25).

Candeli, innescato da Tiberti, esplode il 3-4 in avvio di terzo set; la difesa bianco blu funziona risponde agli attacchi di Souza e il primo break arriva sull’errore da seconda linea dello stesso opposto (5-7). E’ ancora un turno dai nove metri di Cisolla a decretare l’allungo letale, concretizzato dalla  pipe di Gallo e sancito dall’ace rilevato dal video check del 15 bresciano (9-14).  Montagnani inserisce Di Marco in regia e  i Lupi arrivano a meno due, ma Cisolla sigla il 15-18 che lancia Bisi: il suo servizio è determinante e sposta tutta la pressione su Souza che manda out il 16-20 e la battuta del 19-22. Brescia, sul velluto, conquista vittoria esterna e tre punti che confermano la ripresa.

I commenti
Fabio Bisi, protagonista del match con il 62% in attacco su 26 palloni attaccati e 2 ace: “Oggi sarebbe stato difficile giocarci contro per qualsiasi squadra: ha funzionato tutto, abbiamo forse sprecato qualcosa a muro, ma siamo andati bene in tutti i fondamentali e Santa Croce ha patito questa nostra forza”.
Andrea Galliani, autori di 11 punti e 1 muro: “Siamo stati molto bravi oggi, tutta la squadra ha messo la grinta che serve per portare a casa una vittoria in questo campionato. Abbiamo giocato bene soprattutto in difesa, secondo me, dove ho visto i nostri centrali aggressivi come se fossero liberi”.Il tabellino
KEMAS LAMIPEL – CONSOLI CENTRALE McDONALD’S   0–3 (18-25; 17-25; 21-25)
GRUPPO CONSOLI CENTRALE McDONALD’S: Orlando 7, Tasholli, Tiberti 2, Cogliati,  Bergoli, Bisi 18, Franzoni (L), Galliani 11, Candeli 3, Cisolla 11, Tonoli ne, Ghirardi ne. All. Zambonardi.

KEMAS LAMIPEL: Acquarone , Walla 21, Robbiati 3, Copelli 8, Colli 6, Di Silvestre 6, Sorgente (libero), Cappelletti, Prosperi, Di Marco Caproni n.e, Andreini n.e, Sposato (libero n.e. All. Montagnani

Note: Ace Brescia 5, Santa Croce 1.
Battute sbagliate Brescia 8, Santa Croce 15
Muri  Brescia 3, Santa Croce 2
Attacco Brescia 61%,  Santa Croce 49%
Ricezione Brescia 65 % (35% perfetta),  Santa Croce 52% (22% perfetta)
Durata: 22’ 22’ 29’ . Totale: 1h13.
Arbitri Massimo Rolla e Beatrice Crucciolini, addetto al video check: Francesco Elia Guacci.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome