Covid, 80% degli italiani pronto a rispettare le restrizioni delle feste

0
FOTO DA ITALPRESS

ROMA (ITALPRESS) – Nelle ultime ore, il Governo e le Regioni stanno discutendo sull’ipotesi di introduzione di nuove restrizioni per il periodo natalizio per evitare assembramenti e spostamenti come successo in questo ultimo fine settimana, con il rischio di una importante ripresa dei contagi. Al momento, le restrizioni maggiori e il divieto totale di spostamento riguardano esclusivamente i giorni di festa (25-26 e 31 dicembre – 1 gennaio). Sulla base di questo, oltre l’80% degli italiani mostra senso di responsabilità e dichiara che rispetterà gli obblighi previsti. Un rispetto che si estende in modo uniforme da Nord a Sud del Paese. E’ quanto risulta da un sondaggio di Euromedia Research.

Anche il divieto di spostamento verrà rispettato, secondo le dichiarazioni, da quasi la totalità del campione. Poco più di 1 su 10 si sposterà, ma solo prima del blocco, quando ancora – per il momento – è permesso dal DPCM in vigore.

Solo il 5,9% dichiara che infrangerà le regole e si sposterà anche durante il blocco, ma gli spostamenti saranno comunque limitati prevalentemente all’interno della regione di appartenenza e nei comuni limitrofi a quello di residenza, magari per poter incontrare e salutare i parenti.

Dati Euromedia Research – Realizzato l’11/12/2020 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi

della popolazione italiana maggiorenne.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.