Roè, scontro auto-moto: 16enne appena uscito da scuola finisce in ospedale in codice rosso

Il giovane ha riportato alcune fratture e numerosi traumi, ma non è in pericolo di vita

0
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 con barella, foto generica

Nel primo pomeriggio di martedì 15 dicembre, a Roè Volciano, si è verificato uno spaventoso incidente stradale, a seguito del quale un 16enne di Villanuoca – appena uscito da scuola – è stato trasferito all’ di Brescia in codice rosso.

Nel sinistro, verificatosi attorno alle ore 14 in via Guglielmo Marconi, sono rimaste coinvolte un’auto e una moto. Stando alle prime ricostruzioni effettuate dalla Polizia Locale sembra che una Ford Fiesta stesse svoltando a sinistra e nel frattempo, dal lato opposto, sarebbe sopraggiunta a gran velocità la moto in sella alla quale c’era il 16enne (un supermotard 125). L’impatto – la cui dinamica esatta e le cui evengtuali responsabilità sono ancora da chiarire – è stato inevitabile il giovane centauro è stato sbalzato sull’asfalto.

Sul posto sono arrivate due e l’ che, dopo le prime cure del caso, ha trasferito il ragazzo al Civile di Brescia. Il giovane ha riportato alcune fratture e numerosi traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
74,99€
89,00€
disponibile
2 new from 74,99€
Ultimo aggiornamento il 22 Gennaio 2021 09:47

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome