Suter vince discesa in Val d’Isere, Goggia torna sul podio

0
FOTO DA ITALPRESS

VAL D’ISERE (FRANCIA) () – Corinne Suter è la regina della discesa libera in Val d’Isere. La svizzera inaugura al meglio la tre giorni francese ottenendo il terzo successo in carriera in Coppa del Mondo, in un 2020 che l’ha vista vincere anche a Garmisch e Altenmarkt-Zauchensee. Suter ferma il cronometro a 1’44″62, precedendo di soli 11 centesimi un’ottima Sofia Goggia. La bergamasca torna sul podio a distanza di circa 10 mesi da quello conquistato a Rosa Khutor in Super-G. A tratti incontenibile, l’azzurra paga qualche piccola sbavatura che al traguardo risulta decisiva in termini cronometrici: “Purtroppo ho commesso un rischio inutile, riuscendo a restare in piedi – ammette la campionessa olimpica della specialità – Senza quell’errore avrei potuto ambire alla vittoria, ma per oggi va bene così. Questa è la conferma del lavoro che ho fatto e di me stessa”. Non tradisce le aspettative Breezy Johnson, vera protagonista nelle prove cronometrate: l’americana sale per la prima volta in carriera sul podio. Tanta paura invece per Federica Brignone: la valdostana fa vivere secondi d’apprensione ai propri tifosi dopo una brutta caduta contro le reti di protezione. Nulla di grave fortunatamente per la campionessa della generale in carica, capace di raggiungere il traguardo sui propri sci. Nella stessa curva ha avuto la peggio l’austriaca Nicole Schmidhofer, le cui condizioni saranno da valutare dopo essere stata portata via in barella tra la preoccupazione generale. Tanti piazzamenti nelle prime 30 per le altre italiane in gara. Elena Curtoni riesce a entrare per un soffio in top-10, centrando il decimo tempo a 1″36. A punti anche Laura Pirovano (14^) Marta Bassino (16^ e sempre terza in generale dietro Vlhova e Shiffrin), Francesca Marsaglia (21^) e Nadia Delago (27^). Domani si ritorna in pista in Val d’Isere con un’altra discesa libera.
(ITALPRESS).

Comments

comments