CORONAVIRUS, a Ghedi il Natale è meno freddo per i nonni con la stanza degli abbracci

0
Il presidente della Casa di riposo di Ghedi, Girelli (a destra nella foto) e il sindaco Casali (a sinistra) presentano l'apertura della nuova stanza degli abbracci realizzata nella Rsa di Ghedi per gli incontri degli ospiti e dei loro famigliari
Il presidente della Casa di riposo di Ghedi, Girelli (a destra nella foto) e il sindaco Casali (a sinistra) presentano l'apertura della nuova stanza degli abbracci realizzata nella Rsa di Ghedi per gli incontri degli ospiti e dei loro famigliari

Dopo un lungo periodo di isolamento, senza possibilità di incontrare i propri cari per colpa della pandemia di Covid che da quasi un anno ci tiene in una stretta morsa e pare non volerci far trascorrere serenamente nemmeno questo Natale, ora gli ospiti della Fondazione Casa di riposo di Ghedi onlus e i loro famigliari potranno tornare ad abbracciarsi, in sicurezza.

È lo stesso presidente Gabriele Girelli ad annunciare con motivata soddisfazione la novità appena introdotta nella casa di riposo: “Nella nostra struttura sono state attivate tre “stanze degli abbracci”. È un risultato al quale tenevamo in modo speciale e ci siamo impegnati al massimo pur di trasformare in realtà questo desiderio. Non si tratta di gonfiabili o strutture provvisorie come è capitato di vedere altrove, ma sono tre stanze interne alla nostra Casa di riposo, che d’ora in poi, finalmente, permetteranno ai nostri ospiti di incontrarsi con i loro famigliari in tutta sicurezza. In estrema sintesi si tratta di una parete in plastica trasparente, elastica e sottile, ma robusta, che sarà dotata di un requisito molto importante come le annesse “maniche fisse intercambiabili usa e getta”, che si potranno indossare per abbracciare, accarezzare o stringere le mani degli ospiti della . In questo modo i nostri ospiti potranno ritrovarsi con i parenti senza dover uscire all’esterno e avranno anche l’opportunità di stare vicino a loro dopo tutti i mesi nei quali il solo contatto era una videochiamata (che comunque continueranno e rimarranno un valido strumento a disposizione). Ovviamente il tutto avverrà sempre nel massimo rispetto dei protocolli e di tutte le regole per tutelare a dovere la salute dei nostri ospiti (senza trascurare quella dei loro visitatori, naturalmente). Questo grazie soprattutto a queste stanze appositamente progettate seguendo espressamente le norme anti-Covid e con specifiche caratteristiche di accoglienza, nelle pertinenze della struttura, ma non nelle aree frequentate da tutti gli ospiti. Tali incontri si svolgeranno seguendo un preciso ordine che verrà comunicato dalla segreteria, in modo da evitare possibili assembramenti e offrire a tutti il giusto spazio”.

Una nuova possibilità che rappresenta anche un valido motivo d’orgoglio per la Casa di riposo di Ghedi: “In tutta sincerità volevamo talmente questa innovazione – prosegue il presidente Girelli – che il nostro primo pensiero non è stato certo quello economico. Al contrario, abbiamo pensato al valore umano e alle emozioni che è in grado di regalare questa nuova possibilità, una stanza che a buon diritto è stata definita delle “emozioni senza confini”. Come è facile immaginare, l’intervento è stato oneroso, ma si trattava di un autentico dono che a tutti i costi volevamo mettere a disposizione dei nostri ospiti e dei loro famigliari”. Il tutto per una struttura sempre più accogliente e confortevole: “Vogliamo essere sempre più vicini ai nostri ospiti ed alle loro esigenze – è la conclusione del presidente della Fondazione Casa di riposo di Ghedi onlus – In questa direzione si pone pure l’iniziativa di realizzare un collegamento streaming con il nostro parroco, don Roberto, che celebrerà la Santa Messa della vigilia di , una funzione che tutti gli ospiti, ordinatamente suddivisi nei loro reparti, potranno seguire in tutta sicurezza”.

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
74,99€
89,00€
disponibile
2 new from 74,99€
Ultimo aggiornamento il 19 Gennaio 2021 01:08

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome