🔴🔴🔴 Trasporti salvi, a Roma via libera all’emendamento salva-Brescia da 10 milioni

I partiti bresciani si sono uniti nel voto, ma nelle dichiarazioni non hanno perso occasione per dividersi e fare polemica

0
Autobus a Brescia
Autobus a Brescia, foto generica dall'archivio

La buona notizia è che il trasporto pubblico bresciano è “salvo”. L’altra buona notizia è che il risultato è il frutto di un’azione congiunta di tutti i parlamentari bresciani, per una volta uniti in difesa degli interessi locali. La cattiva notizia è che – come si legge nei comunicati stampa inviati, che pubblichiamo di seguito – i partiti bresciani non hanno perso occasione per rivendicare solo a se stessi il merito del risultato e polemizzare con gli alleati-avversari (l’unico che fa eccezione, nei toni, è Bazoli).

L’emendamento votato ieri in commissione Bilancio della Camera dei deputati stanzia 10 milioni di euro extra per finanziare il sistema del trasporto pubblico bresciano.  Soldi (per ora solo promessi) che permettono all’agenzia Tpl di evitare il taglio del 25% delle corse degli autobus attivi in provincia a partire dal 7 gennaio. L’agenzia, dunque, voterà oggi il mantenimento del servizio, vincolandolo ovviamente all’arrivo effettivo delle risorse.

L’emendamento approvato ieri porta la prima firma della leghista e la seconda del piddino . A seguire quelle di Maria Stella Gelmini (Fi), dei leghisti Giuseppe Donina, Eva Lorenzoni e Paolo Formentini, di Alessandro Colucci (Gruppo Misto) e di Marina Berlinghieri (Pd).

I COMUNICATI STAMPA E LE PRESE DI POSIZIONE VIA FACEBOOK

Zanardi (PD): bene approvazione in commissione Bilancio dell’emendamento su risorse a Brescia, ora la Regione segua esempio

“Sono soddisfatto per l’approvazione oggi in commissione Bilancio dell’emendamento firmato dai parlamentari bresciani per i fondi di gestione da destinare alla Metropolitana di Brescia – questo il commento del segretario provinciale Pd Michele Zanardi.  L’emendamento è il risultato di un proficuo dialogo tra i diversi livelli istituzionali. Il Pd bresciano in questi mesi è stato il principale promotore di un lavoro sinergico tra Comune, Provincia, Governo e regione, e ha sostenuto con decisione e pazienza a tutti i livelli la necessità di superare le differenze politiche nell’ottica di trovare le soluzioni per scongiurare la crisi del Trasporto pubblico locale. Leggo quindi – prosegue Zanardi – con molta sorpresa le dichiarazioni polemiche di Bordonali che si intesta il risultato dell’approvazione. L’emendamento, firmato anche dai nostri parlamentari Berlinghieri e Bazoli è la fotografia di come lavorando in modo bipartisan si possano ottenere risposte più efficaci ai bisogni del territorio. L’on. Bordonali invece di polemizzare con chi sul territorio si impegna a trovare soluzioni, dovrebbe sollecitare maggiore ascolto e sinergia al presidente della Regione Fontana che, dimostrando totale miopia, troppe volte non ha ascoltato i bisogni dei bresciani”. Ufficio Stampa PD

METRO BRESCIA, ROLFI: FINALMENTE FINANZIAMENTO STRUTTURALE DA 10 MILIONI “PROBLEMI VANNO RISOLTI, NON STRUMENTALIZZATI”

“Il voto del è il riconoscimento della fondatezza della posizione della Regione Lombardia: per risolvere il problema in maniera strutturale, al di là dei finanziamenti una tantum, servivano trasferimenti maggiori da Roma per il fondo trasporto regionale, largamente insufficiente rispetto al fabbisogno. Le polemiche faziose e strumentali del sindaco Del Bono e dei consiglieri regionali del PD si sciolgono come neve al sole. La politica si fa risolvendo problemi, non cavalcandoli per ragioni di partito. Ringrazio l’on. Bordonali che ha promosso l’iniziativa e tutti coloro che hanno sostenuto l’emendamento, permettendo alla città di avere un riconoscimento economico meritato”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo in merito all’approvazione dell’emendamento sulla metropolitana di Brescia.

BORDONALI VIA FACEBOOK: Miracolo della #Lega:approvato il nostro emendamento alla Manovra per potenziare la linea M1 di Brescia.

Grazie al pressing del collega Garavaglia, mio personale e di tutto il nostro gruppo parlamentare alla Camera, il parere inizialmente contrario del governo alla nostra proposta, che prevede 10 mln di euro a decorrere dal 2021 da destinare all’opera, è diventato favorevole. Grande soddisfazione per questa misura per il traporto locale bresciano e fondamentale per il rilancio di tutte le attività del nostro territorio. Dalla Lega, i fatti.
Le chiacchiere le lasciamo al sindaco e al Pd bresciano, impegnati in inutili polemiche contro Regione Lombardia invece di impegnarsi a trovare soluzioni concrete e condivisibili!!!

BAZOLI VIA FACEBOOK

Una bellissima notizia la decisione del governo di stanziare 10 milioni per la metropolitana di Brescia. Risorse che ci permettono di superare i balbettii di Regione Lombardia, che da anni promette ma non stanzia le risorse aggiuntive dovute, e che consentirà al nostro trasporto pubblico di fronteggiare adeguatamente il prossimo difficile anno di emergenza. Un ulteriore concreto segnale di attenzione del governo al nostro territorio, e un bel risultato di un impegno bipartisan, grazie ad un emendamento a prima firma Bordonali, e seconda Bazoli, sottoscritto da tutti i parlamentari bresciani.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
74,99€
89,00€
disponibile
2 new from 74,99€
Ultimo aggiornamento il 16 Gennaio 2021 15:58

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome