La Strada dei Colli Longobardi riparte con Bonardi per promuovere brand e territorio

Le parole d'ordine – ha sottolineato Bonardi nella conferenza stampa convocata oggi alla cantina Lazzari di Capriano – sono enogastronomia, agroalimentare, ospitalità, turismo, ma anche ambiente

0
Strada dei Colli Longobardi, tavolo dei relatori alla Cantina Lazzari, foto Andrea Tortelli (BsNews.it)

Riparte con il percorso per il rilancio dei Colli Longobardi, “strada del e dei sapori” che punta a promuovere i territori dei nove Comuni soci e in particolare a valorizzarne le eccellenze enogastronomiche.

Il percorso ideale della strada inizia da Brescia e, passando per diversi paesi dell’hinterland (Botticino, Castenedolo, Flero e Rezzato), arriva fino alla Bassa (Capriano del Colle, Montichiari, Montirone e Poncarale). Coinvolgendo amministrazioni locali e privati (27 gli aderenti oggi), a partire dalle cantine vinicole.

Flavio Bonardi alla Cantina Lazzari, foto Andrea Tortelli (BsNews.it)

Le nuove parole d’ordine – ha sottolineato Bonardi nella conferenza stampa convocata oggi alla cantina Lazzari di Capriano – sono enogastronomia, agroalimentare, ospitalità, , ma anche ambiente.

Il presidente, anche attraverso le risorse di un bando regionale, ha già iniziato l’operazione di rilancio, basata su una revisione delle strategie di comunicazione (con il supporto di TamTam di Nicoletta Bontempi) e della parte organizzativa. Il tutto senza chiedere sforzi maggiori ai soci (le quote del 2020 non sono state chieste, quelle del 2021 sono state ridotte a 150 euro). Anche se una delle priorità del prossimo triennio è ovviamente quella di reperire nuove risorse.

Tra le priorità per il futuro, Bonardi ha citato iniziative di promozione dei territori, l’avvio di collaborazioni con Visit Brescia e le altre strade bresciane, la partnership con il mondo scolastico e la formazione per gli associati. A partire dal 2021, quando si festeggerà il ventesimo compleanno della Strada, ma anche il decennale del sito seriale Unesco “I longobardi in Italia: i luoghi del potere”.

“Regione Lombardia – ha sottolineato il consigliere regionale – ha finanziato il progetto con risorse che potranno aiutare la Strada ad essere indipendente: è importante fare rete per sostenere il percorso di valorizzazione dell’economia locale”.

(dell’omonima cantina), ancora, ha evidenziato l’importanza della connessione tra territori diversi, perché le bellezze locali promuovano le eccellenze imprenditoriali e viceversa. Mentre il sindaco di Capriano Stefano Sala ha auspicato che l’iniziativa “possa crescere per portare sempre maggiori benefici ai territori”. Sulla stessa linea l’assessore alla Cultura del Comune di Flero Elena Franceschini, che ha parlato di un progetto importante per la ripartenza anche economica dei Comuni coinvolti. Mimmo Cortese, dirigente del Comune di Brescia intervenuto su delega del vicesindaco Laura Castelletti, infine, ha posto l’accento sull’occasione del prossimo anno, che vedrà la Loggia tra i capofila.

Strada dei Colli Longobardi, foto Andrea Tortelli (BsNews.it)

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
74,99€
89,00€
disponibile
2 new from 74,99€
Ultimo aggiornamento il

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome