Caccia durante il lockdown: inseguito, s’impantana e lancia il fucile in un fosso

L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Trenzano e denunciato

0
bracconaggio - foto WWF Lombardia
bracconaggio - foto WWF Lombardia

Dovrà rispondere di omessa custodia del fucile e delle probabili conseguenze sulla concessione della Licenza di porto d’arma l’uomo che il 3 gennaio, in una giornata che era stata designata come “rossa” è finito nella rete dei a Comezzano-Cizzago.

Prima era stata individuata la sua auto, lasciata in aperta campagna e al cui interno era possibile vedere incustodito un fucile semiautomatico. L’uomo, che si trovava in un capanno, aveva cercato di fuggire a bordo del proprio veicolo ma rimanendo impantanato aveva proseguito la propria fuga a piedi, finendo poi per abbandonare il fucile in un fosso. Fermato dai Carabinieri di Trenzano il cacciatore è stato denunciato.

A rendere nota la vicenda sono le Guardie Venatorie WWF Nucleo Lombardia, fornendo un bilancio del 2020 che vede 30 denunciati e 2 persone prive di licenza trovate in attività di , che dovranno rispondere dei più gravi reati di porto abusivo d’arma, furto e tentato furto ai danni dello Stato. Una delle due persone prive di licenza era stato scoperto mentre sparava, nel Comune di Mazzano, dalla finestra di una villetta con un fucile ad aria compressa munito di silenziatore. L’uomo era stato beccato dalle Guardie WWF poiché utilizzava un richiamo acustico acceso a tutto volume.

Per quanto riguarda i reati prettamente venatori, il più frequentemente contestato è l’uso di richiami acustici (20 richiami sequestrati), a seguire l’abbattimento di specie protette e particolarmente protette. L’attività è stata svolta in coordinamento con e i Carabinieri Nucleo Tutela Forestale ed ha portato al sequestro di 28 fucili. Ad eccezione di due cacciatori denunciati in Provincia di Pavia (un bresciano e un bergamasco) tutti gli altri illeciti sono stati riscontrati in Provincia di Brescia. L’ultimo denunciato del 2020 è un cacciatore che aveva ucciso, il 30 dicembre, una tottavilla e un migliarino di palude (entrambe specie particolarmente protette) nelle campagne di Leno.

Le attività antibracconaggio del WWF, sempre in coordinamento con le Forze di , proseguiranno e si invitano i cittadini a segnalare eventuali selvatici in difficoltà e casi di caccia illegale al numero antibracconaggio 328 7308288, o tramite la pagina Facebook delle Guardie WWF della Lombardia.

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
74,99€
89,00€
disponibile
2 new from 74,99€
Ultimo aggiornamento il

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome