Coldiretti all’attacco contro il veggie burger: “Sono un imbroglio”

“Hamburger,  bistecche, salsicce sono solo i prodotti ottenuti dalla carne vera, non quelli che nascono in laboratorio magari da mix vegetali con spezie, coloranti ed esaltatori di sapore”. Queste le parole di  Massimo Albano direttore di Coldiretti Brescia, a commento dell’immissione sul mercato mondiale di nuovi alimenti vegetali e sintetici che però nella denominazione richiamano prodotti di origine animale

0
Hamburger, foto generica da Pixabay

“Hamburger,  bistecche, salsicce sono solo i prodotti ottenuti dalla carne vera, non quelli che nascono in laboratorio magari da mix vegetali con spezie, coloranti ed esaltatori di sapore”. Queste le parole di  Massimo Albano direttore di Brescia, a commento dell’immissione sul mercato mondiale di nuovi alimenti vegetali e sintetici che però nella denominazione richiamano prodotti di origine animale.

La carne finta inganna più di 9 italiani su 10 (93%) che non seguono un regime alimentare vegetariano o vegano, utilizzando nomi come ad esempio “burger vegano” e “bistecca vegana” con l’unico limite di specificare sull’etichetta che tali prodotti non contengono carne: “si tratta – prosegue il Direttore Massimo Albano – di una comunicazione subdola che rischia di indurre i consumatori a pensare che questi prodotti siano dei sostituti, per gusto e valori nutrizionali, dei prodotti a base di carne. In realtà non è così”.

La carne – precisa Coldiretti Brescia – è come una barretta energetica ricca di nutrienti ad alto assorbimento, che fornisce nell’immediato tanti elementi necessari alla crescita, allo sviluppo, al mantenimento, alla difesa e alla riparazione del nostro corpo, che nessun altro alimento da solo è in grado di dare. “La carne italiana –  precisa Mauro Belloli responsabile settore economico di Coldiretti Brescia – nasce da un sistema di allevamento ai vertici per sicurezza e qualità, consolidato anche grazie a iniziative di valorizzazione messe in campo dagli allevatori, con l’adozione di forme di alimentazione controllata, disciplinari di allevamento restrittivi, sistemi di rintracciabilità elettronica”.

“Serve quindi una norma nazionale – conclude il direttore Massimo Albano – per fare definitivamente chiarezza su veggie burger e altri prodotti che sfruttano impropriamente nomi come mortadella, salsiccia e hamburger, per garantire da una parte una corretta informazione ai consumatori e tutelare dall’altra il settore dell’allevamento, che rappresenta uno dei comparti chiave dell’agroalimentare lombardo e italiano”.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

STM Mascherine FFP2 certificate CE sigillate singolarmente (25 pezzi)
29,95€
34,95€
disponibile
2 new from 29,95€
2 used from 28,83€
MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
72,00€
74,99€
disponibile
3 new from 69,90€
1 used from 66,96€
Ultimo aggiornamento il 12 Febbraio 2021 22:31

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome