Bassa, migliaia di tacchini uccisi dalle fiamme in un allevamento

L'allarme, riferisce Bresciaoggi, è partito intorno alle 23 e sul posto sono prontamente arrivati i vigili del fuoco con tre squadre. Un intervento durato circa due ore

0
Tacchini, foto generica da Pixabay

Sono migliaia, forse addirittura 7mila, i tacchini rimasti uccisi nell’incendio scoppiato tra venerdì e sabato in un allevamento di Alfianello, nelle vicinanze dell’isola ecologica.

L’allarme, riferisce Bresciaoggi, è partito intorno alle 23 e sul posto sono prontamente arrivati i vigili del fuoco con tre squadre. Un intervento durato circa due ore. Ma se i danni alle strutture sono contenuti, i capi rimasti morti sono numerosi e i danni ammontano al minimo a diverse decine di migliaia di euro. A

ncora da chiarire le cause del rogo, che potrebbe essere partito dalle ventole di aerazione.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
74,99€
disponibile
3 new from 72,90€
1 used from 69,74€
Ultimo aggiornamento il 1 Febbraio 2021 11:25

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome