Brescia, la reazione c’è, la vittoria no: con Treviso la Germani esce a mani vuote

Matura al PalaLeonessa A2A una sconfitta bruciante, che pone tutto l’ambiente bresciano di fronte a un bicchiere pieno a metà

0
Basket Brescia, foto da ufficio stampa

Treviso parte con le marce alte ingranate, specialmente in fase offensiva dove la De’ Longhi sembra una vera e propria macchina da guerra. Dalla lunga distanza, gli uomini di coach Menetti sono una furia implacabile: con 7/7 al tiro da tre punti, il bottino accumulato nel corso dei primi 10′ di gioco (ben 36 punti!) permette a Treviso di chiudere il primo periodo abbondantemente in vantaggio di 19 lunghezze (19-36).

L’egemonia veneta procede a passo spedito: marciando sulla doppia cifra già al 15′ di gioco, la De’ Longhi è ormai un carro armato ai danni di una Germani ferita e sofferente. L’imperativo, per Brescia, è riprendere il filo iniziando dalle cose semplici e da una difesa che, necessariamente, ha bisogno di stringere le maglie. Il momento di impasse della Germani non si esaurisce con lo sfumare del primo tempo al termine del quale è ancora Treviso la grande protagonista: con 61 punti messi a segno in 20′, gli ospiti chiudono la prima metà di gioco con un +28 che brucia terribilmente.

Nonostante si muova su un campo minato, Brescia rientra in campo tutt’altro che rassegnata: l’atteggiamento è quello giusto e il piglio della Germani profuma di fiducia e rivalsa. Per ogni buon segnale che arriva dalla squadra lombarda, Treviso risponde con altrettanta forza mentale, messa in pratica sul parquet sotto forma di soluzioni efficaci. La reazione bresciana arriva, ma Treviso non molla la presa e conduce al 30′ con 19 lunghezze di scarto (62-81).

La luce bresciana rimane accesa, intenzionata a diventare fiamma nel tentativo di un’agognata rimonta: la Germani ribalta l’inerzia nei primi minuti dell’ultimo quarto e, a 5′ dalla sirena, accorcia fino a -9. Il destino biancoblu è tutto nelle mani degli uomini di coach Buscaglia e passa, inevitabilmente, dagli ultimissimi minuti di gara, in cui tutto è ancora in discussione: la Germani arriva vicinissima al sorpasso, ma sono gli ospiti a conquistare, di misura, il successo finale. Alla Germani, il merito di averci creduto fino alla fine.

GERMANI BRESCIA-DE’ LONGHI TREVISO 91-94 (17-36, 33-61, 62-81)

Germani Brescia: Vitali 7 (2/3, 1/3), Parrillo, Chery 9 (3/5, 1/3), Bortolani 7 (2/2, 1/2), Wilson 3 (0/2, 1/1), Willis 16 (7/14, 0/1), Crawford 13 (4/8, 1/1), Burns (ne), Kalinoski 19 (1/6, 5/7), Moss 9 (1/2, 2/2), Sacchetti 6 (1/1, 0/2), Ancellotti 2 (1/2). All: Buscaglia

De’ Longhi Treviso: Russell, Logan 23 (5/9, 4/11), Vildera 3 (1/3), Bartoli (ne), Imbrò 29 (1/1, 7/12), Piccin, Chillo 2 (1/1, 0/1), Mekowulu 13 (6/7), Sokolowski 13 (0/4, 3/4), Akele 11 (3/4, 1/2). All: Menetti

Arbitri: Martolini, Borgo e Valzani

Note: Tiri da 2: Brescia 22/45 (49%), Treviso 17/31 (55%); Tiri da tre: Brescia 12/23 (52%), Treviso 15/31 (48%), Tiri liberi: Brescia 11/15 (73%), Treviso 15/20 (75%); Rimbalzi: Brescia 31 (25 RD, 6 RO), Treviso 36 (28 RD, 8 RO)

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

STM Mascherine FFP2 certificate CE sigillate singolarmente (25 pezzi)
33,95€
34,95€
disponibile
3 new from 33,95€
2 used from 27,29€
MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
72,00€
74,99€
disponibile
3 new from 72,00€
1 used from 66,96€
Ultimo aggiornamento il 3 Febbraio 2021 20:02

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome