Tar dà ragione al governo, la Sardegna resta arancione

0
FOTO DA ITALPRESS

CAGLIARI () – Il Tar si è pronunciato questa mattina sul ricorso presentato dalla Regione Sardegna in merito alla zona arancione decisa dal Governo. Il tribunale ha dato ragione al ministro Roberto Speranza e con un decreto monocratico del presidente del Tar, Dante d’Alessio, si è deciso per la permanenza delle restrizioni volute dall’esecutivo nazionale con un’ordinanza del 22 gennaio. Ieri i chiarimenti arrivati dal Ministero e questa mattina la decisione sulla base della documentazione analizzata.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments