Salvini “Abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo, altri mettono veti”

0
FOTO DA ITALPRESS

MILANO () – “Altri mettono veti e fanno capricci, noi abbiamo gettato il cuore oltre l’ostacolo”. Lo dice il segretario della Lega Matteo Salvini, incontrando i giornalisti a Milano, in merito alla formazione del Governo Draghi. “Abbiamo accolto l’appello del presidente della Repubblica”, ha aggiunto.
“Domani la priorità che porteremo al tavolo del professore Draghi, mentre altri si occupano di ministeri e di poltrone, sarà soprattutto la salute – ha sottolineato l’ex ministro dell’Interno -. C’è un modello lombardo che è il più avanzato dal punto di vista della messa in sicurezza della popolazione, delle vaccinazioni. Proporremo al professor Draghi il modello Bertolaso”.
“L’obiettivo è quello di mettere in sicurezza entro marzo tutta la popolazione anziana residente in Lombardia, stiamo parlando di 700 mila over 80, entro giugno se arrivano i vaccini promessi tutta la popolazione a rischio – ha aggiunto -. La salute è la priorità per tutta Italia e quindi avere l’Italia in sicurezza e salute entro l’estate sarebbe fondamentale”.
Salvini ha poi annunciato una serie di colloqui entro domani con tutte categorie produttive, da Confindustria e Confcommercio, da Confesercenti ai consulenti del lavoro e gli ordini professionali, fino a Coldiretti e Confagricoltura “per portare al tavolo le proposte dell’Italia che produce: una su tutte, una pace fiscale, un taglio dell’Irpef, soprattutto per i lavoratori autonomi che hanno sofferto più di altri”.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments