Zingaretti “Non poniamo veti, ma Pd e Lega restano forze alternative”

0
FOTO DA ITALPRESS

ROMA (ITALPRESS) – “Siamo molto soddisfatti del contributo, dei contenuti e linee guida sulle quali Draghi sta lavorando e che ci ha illustrato, abbiamo apprezzato l’approccio culturale e strategico. Crediamo che contenuti e visione chiari siano garanzia di serietà, stabilità, forza e autorevolezza”. Lo ha detto il segretario del , Nicola Zingaretti, al termine delle consultazioni con il premier incaricato .
“Non possiamo che confermare la nostra fiducia al presidente incaricato”, ha sottolineato Zingaretti, che ha aggiunto: “Con Draghi non abbiamo parlato di rapporti con altri partiti e in particolare con la Lega. Il Pd e la Lega qualsiasi cosa accada sono e rimangono due forze alternative, credo sia un approccio condiviso anche da Salvini, nessuno pensa che possa cambiare collocazione politica, siamo e saremo forze alternative. Per questo abbiamo detto nessun veto a prescindere, il punto è verificare sull’appello lanciato da Mattarella quale perimetro programmatico il governo dovrà avere, questa è una valutazione che dovrò fare Draghi e credo sia il cuore di questi colloqui. Noi abbiamo apprezzato i contenuti e la visione di questa sintesi”.
“Noi continuiamo a ritenere l’esistenza di questo rapporto molto importante per condizionare la vita parlamentare dei prossimi mesi, il contributo che potrà dare quest’area parlamentare permette di incidere e far pesare tanti nostri valori e punti programmatici”, ha sottolineato il leader dem, che ha proseguito: “Crediamo in un sistema di alleanze proprio perchè vogliamo essere autonomi e competitivi”.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments