Raccolta del farmaco: nel bresciano impegnate 99 farmacie

Da martedì i clienti delle 98 farmacie bresciane possono donare farmaci senza obbligo di prescrizione, in particolare antinfluenzali, antinfiammatori e antipiretici

0
Clara Mottinelli - presidente Federfarma Brescia
Clara Mottinelli - presidente Federfarma Brescia

La Giornata di raccolta del farmaco conferma la sua presenza e il suo impegno anche nel 2021. Durerà, come lo scorso anno, una settimana: da martedì 9 a lunedì 15 febbraio. Nelle circa 5 mila farmacie che aderiscono in tutta Italia – di cui 99 sono nel Bresciano – sarà chiesto ai cittadini di donare uno o più medicinali da banco per i bisognosi. I farmaci raccolti (541 mila nel 2020, di cui circa 11 mila tra e provincia; erano stati 6.800 nel 2019) saranno consegnati a oltre 1.800 realtà assistenziali (di cui 36 del Bresciano, nel 2020 erano 38), che si prendono cura delle persone indigenti, offrendo loro, gratuitamente, cure e medicinali.

Nonostante l’emergenza e la difficile situazione generalizzata, le farmacie bresciane hanno risposto come in passato alla chiamata del Banco farmaceutico (nel 2020 avevano aderito in cento, nel 2019 in 83). Proprio per ragioni legate all’epidemia, quest’anno non saranno presenti nelle farmacie i volontari delle associazioni, che solitamente incontravano i cittadini per raccontare la loro realtà.

I destinatari dei farmaci sono enti che offrono cure e medicine gratuite a chi non può permettersele per ragioni economiche. La povertà sanitaria resta un problema preoccupante e di elevate dimensioni: nel 2020 434 mila persone indigenti hanno avuto bisogno di medicinali, ma non hanno potuto acquistarli per ragioni economiche. Di questi 173 mila hanno rinunciato a curarsi perché, impauriti dal covid, non hanno chiesto aiuto agli enti assistenziali, oppure l’hanno chiesto ma, in molti casi, gli enti che fornivano sostegno avevano subito l’impatto della pandemia. Il 40,6 per cento ha infatti sospeso alcuni servizi e il 5,9 per cento ha chiuso e non ha ancora riaperto.

Da martedì i clienti delle 98 farmacie bresciane possono donare farmaci senza obbligo di prescrizione, in particolare antinfluenzali, antinfiammatori e antipiretici. Sarà possibile scegliere il medicinale affidandosi alle indicazioni del farmacista e quanto raccolto sarà consegnato direttamente agli enti assistenziali bresciani.

“Nonostante le difficoltà e l’incertezza – dichiara Francesco Paracini, responsabile Banco farmaceutico Brescia – abbiamo deciso che la Giornata di raccolta andava proposta. Perché ce n’è bisogno come mai prima d’ora. Anzitutto per un’esigenza concreta: i poveri necessitano di medicine, ma non possono acquistarle. E tante realtà assistenziali che si prendono cura di loro hanno risentito della pandemia e hanno bisogno di tutto il sostegno possibile per offrirlo, a loro volta, ai poveri. Inoltre il nostro Paese necessita di un moto collettivo di umanità e di grandi esempi di carità: la Giornata è uno di questi”.

“Quest’anno la raccolta si farà non solo nonostante la pandemia, ma a motivo della pandemia – dichiara Clara Mottinelli, presidente di Federfarma Brescia -: a causa della crisi economica innescata da quella sanitaria tante persone hanno perso il lavoro, chiuso la propria attività o subito una riduzione del reddito. Chi, poi, era già povero è stato spinto in una condizione di ulteriore marginalità: in farmacia viviamo a quotidiano contatto con queste situazioni di difficoltà”.

La Giornata è organizzata dalla fondazione Banco farmaceutico in collaborazione con Federfarma e con la partecipazione di Cdo Opere sociali, Fofi e molte altre realtà.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

STM Mascherine FFP2 certificate CE sigillate singolarmente (25 pezzi)
29,95€
34,95€
disponibile
3 new from 29,95€
2 used from 27,85€
MASCHERINA MASCHERA FFP3 - DOC - CERTIFICATA CE - 20PZ
72,00€
74,99€
disponibile
3 new from 69,90€
1 used from 66,96€
Ultimo aggiornamento il 18 Febbraio 2021 14:51

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome