Il Carnevale del 2021 anche a Brescia è stato “flipped” | 🟢 BRESCIA VISTA DALLA PSICOLOGA

Il Carnevale 2021 stravolge il Carnevale tout court e, paradossalmente, la trasgressione maggiore (e che non è stato possibile permettersi pienamente) sarebbe stata quella di… un ritorno alla normalità!

0
Doriana Galderisi, opinionista BsNews

Il del 2021 anche a Brescia è stato “flipped”, rovesciato con la testa in giù e le gambe in su

di Doriana Galdrisi* – Il Carnevale è, per sua natura, una festa popolare, di piazza, di stravolgimento delle regole, dell’ordine costituito: tutto ciò che normalmente non è concesso nella vita di tutti i giorni, durante il Carnevale si può fare, “ogni scherzo vale”, recita un detto comune. Nel bresciano il Carnevale è sempre stata una ricorrenza molto attesa: nei paesi o nei quartieri della città gli oratori o le associazioni ludico-culturale preparano carri e giochi con mesi di anticipo, in modo tale da far crescere le aspettative e i desideri. Per non parlare poi delle feste note in tutta Italia, come quella di Bagolino, caratterizzata da maschere “brutte”, se si prende come canone di bellezza quello impersonato dalle maschere del celeberrimo Carnevale di Venezia.

Per sovvertire la realtà è necessario un travestimento, una maschera, uno strumento insomma che renda possibile cambiare il proprio essere manifesto e giocare con i desideri di identità diversa, desideri che ognuno di noi, nel profondo ma a volte in maniera abbastanza palese, ha durante tutto il resto dell’anno.

Il Carnevale è una festa molto sentita, da bambini, adolescenti e adulti: a seconda dell’età viene vissuta in modo diverso, ovviamente; per i più piccoli indossare un costume che trasforma in un supereroe, o in un essere magico, o in un animale significa avere l’opportunità di essere ciò che si vorrebbe e comunicare i propri sogni senza vergogne. Per gli adulti è parzialmente diverso, sebbene giochi un ruolo psicologico forte anche il ricordo del proprio Carnevale dell’infanzia. Ma per i grandi mettere la maschera assume, più che per i piccoli, un significato liberatorio, che a volte sconfina in eccessi non sempre salutari, o a rituali poco pacifici (si pensi alla battaglia delle arance tipica a Ivrea) ma che comunque ha sempre la caratteristica della sovversione delle identità, delle regole, dei comportamenti.

Il Carnevale 2021 stravolge il Carnevale tout court e, paradossalmente, la trasgressione maggiore (e che non è stato possibile permettersi pienamente) sarebbe stata quella di… un ritorno alla normalità! Lo scorso anno le feste e le sfilate erano state annullate in tutta fretta, senza sapere bene perché, che cosa stava succedendo e come reagire. Dopo 12 mesi le celebrazioni del Carnevale non sono state annullate, bensì trasformate: come è successo per molti altri appuntamenti, il protagonista è stato il web, dove si sono susseguiti giochi, gare, balli e tutte quelle iniziative che fino al 2019 si svolgevano nelle strade, sotto il sole o sotto la neve ma sempre in uno spazio pubblico, aperto, fisico. Con gli occhi a fare da padrone, facendoli brillare anziché mostrare i sorrisi nascosti dalle mascherine.

Questa capacità dimostrata dagli adulti ai bambini per trovare una soluzione all’impossibilità di festeggiare è un buon esempio non solo di problem solving  ma anche di coping, ovvero la capacità di fronteggiare in modo adattivo le difficoltà e le circostanze avverse.

La trasformazione di quest’anno non è necessariamente negativa perché è una dimostrazione, un’ennesima dimostrazione aggiungerei, delle nostre capacità di adattamento, di trasformazione e di risoluzione nuova e creativa dei problemi. Di maschere ne stiamo indossando da ormai un anno, a fasi alterne e con modelli differenti, spesso anche personalizzati. Mettersi in maschera per il Carnevale 2021 ha voluto dire indossare la maschera da noi scelta su quella imposta dalla pandemia. Questo ha permesso di vivere, anche questa volta, un momento di decompressione, di fuga dalla realtà.

Chiudo ricordando che il Carnevale è l’ultimo giorno prima della Quaresima, ovvero di un periodo sì di sacrifici, ma che sappiamo culminare nell’evento più bello, per ogni religione ma pure per la natura e per gli esseri viventi: la Resurrezione in senso religioso (rinascita in senso laico). E allora, dopo aver trascorso un “Flipped Carnival”, un carnevale rovesciato, saper trovare soluzioni sempre nuove è un prerequisito del progredire ed evolvere della vita. Guardare il mondo da un’altra prospettiva, a testa in giù, può essere oltre che divertente una bella scoperta e fonte di insegnamento per il futuro.

CHI E’ DORIANA GALDERISI?

Doriana Galderisi è padovana d’origine e bresciana d’adozione: lavora nel campo della psicologia da più di 27 anni con uno studio in via Foscolo, a Brescia. Esperta in: Psicologia e Psicopatologia del Comportamento Sessuale Tipico e Atipico, Psicologia Criminale Investigativa Forense, Psicologia Giuridica, Psicologia Scolastica, Psicologia dell’Età Evolutiva, Neuropsicologia. E’ inoltre autorizzata dall’ASL di Brescia per certificazioni DSA (Disturbi specifici di Apprendimento). E’ iscritta all’Albo dei CTU, all’Albo dei Periti presso il Tribunale Ordinario di Brescia e all’Albo Esperti in Sessuologia Tipica e Atipica Centro “il Ponte” Giunti-Firenze.

LEGGI TUTTE LE PUNTATE DELLA RUBRICA DI DORIANA GALDERISI CLICCANDO SU QUESTO LINK

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

100pcs Formato Faccia Libera USA e Getta Blu 3-ply
12,90€
13,90€
disponibile
2 new from 12,90€
Ultimo aggiornamento il 25 Febbraio 2021 06:45

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome