Paura “tsunami” sul lago d’Iseo: la frana a Tavernola fa evacuare Monte Isola

Già venerdì si erano diffuse le prime avvisaglie per lo scivolamento a valle delle rocce e ieri alcune famiglie residenti a Montisola hanno abbandonato le loro abitazioni

0
Visit Brescia - Festival dei Laghi - Lago Iseo Monte Isola - credit Michele Rossetti
Visit Brescia - Festival dei Laghi - Lago Iseo Monte Isola - credit Michele Rossetti

Non si placano in queste ore i timori sul Sebino per l’allarme che le rocce che sovrastano il cementificio di Tavernola Bergamasca – oltre un milione di metri cubi – possano staccarsi e finire nel lago provocando uno tsunami.

Già venerdì si erano diffuse le prime avvisaglie per lo scivolamento a valle dei massi di pietra e ieri diverse famiglie residenti a Montisola hanno abbandonato le loro abitazioni, altre lo faranno oggi.

Intanto la Prefettura di Brescia ha indetto un incontro del Centro Coordinamento Soccorsi,  nella sede della Comunità Montana del Sebino bresciano (a Sale Marasino), per esaminare la situazione. Al momento sembra essere necessario prevedere il peggio.

«Sebbene siano tutt’ora in corso le indagini per valutare l’effettiva entità del fenomeno – si legge in una nota della Prefettura -, gli organi tecnici competenti hanno prospettato il concreto rischio che ingenti quantitativi di materiale lapideo siano scaricati fino al lago producendo fenomeni ondosi di dimensioni anche ragguardevoli che potrebbero impattare significativamente sui territori rivieraschi bresciani».

Tra i comuni più esposti – tra quelli della sponda bresciana del lago – vi sono quelli di Monte Isola, Marone e Iseo. A questi, come agli altri comuni rivieraschi la Prefettura ha chiesto di aggiornare la pianificazione di emergenza così da poter avere quadri aggiornati delle località maggiormente esposte al rischio e per pianificare le procedure di evacuazione che potranno essere attivate anche con brevissimo preavviso. È anche stato raccomandato di attivare le sale operative comunali ed il volontariato locale per preparare quanto necessario per gli interventi di messa in sicurezza della popolazione coinvolta. Per assicurare una gestione concorde della situazione il Prefetto ha inoltre disposto l’attivazione di un Centro Operativo Misto dove confluiranno tutte le istituzioni di protezione civile e i sindaci di tutti i comuni interessati dalla rischiosa eventualità allo scopo di attuare modalità omogenee di intervento a tutela della pubblica incolumità.

 

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 24 Marzo 2021 10:47

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome