Papa in Iraq “terrorismo e morte non hanno l’ultima parola”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

ROMA (ITALPRESS) – “Questo nostro incontro dimostra che il terrorismo e la morte non hanno mai l’ultima parola. L’ultima parola appartiene a Dio e al suo figlio vincitore del peccato e della morte. Anche in mezzo alle devastazioni del terrorismo e della guerra, possiamo vedere, con gli occhi della fede, il trionfo della vita sulla morte”. Lo ha detto Papa Francesco dalla chiesa dell’Immacolata Concezione di Qaraqosh, in Iraq, che l’Isis aveva devastato negli anni passati, nel suo discorso alla comunità cristiana, poco prima della recita dell’Angelus.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments