Libia, Di Maio “Italia primo interlocutore per il rilancio”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

ROMA (ITALPRESS) – “A distanza di poco più di un anno dalla conferenza di Berlino, abbiamo una Libia diversa, con delle istituzioni unite che rappresentano tutto il paese. E in questo momento l’Italia è il primo interlocutore”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, , in un videomessaggio, dopo la visita a Tripoli dove ha incontrato i rappresentanti del nuovo , tra cui il primo ministro Abdulhamid Dabaiba.
“L’Italia ha un’amicizia storica con il popolo libico, e oggi sono stato il primo ministro dell’Unione Europea a recarsi in Libia per incontrare le nuove istituzioni – ha detto ancora Di Maio -. Lavoreremo per nuove opportunità per le nostre imprese, riunendo dei formati che permettano alle imprese e al mondo economico libico di dialogare con il nostro e creare nuove opportunità su entrambi i fronti”.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments