Incendio doloso: in fiamme 6mila metri quadrati del canneto del Mella

L'incendio si è spento dopo aver incenerito la vegetazione, mentre il liquido infiammabile ha contaminato la zona umida e il terreno

0
fumo - incendio Foto di ArtTower da Pixabay
fumo - incendio Foto di ArtTower da Pixabay

C’è l’ombra dell’atto doloso dietro l’incendio che all’alba di ieri, domenica 21 marzo, ha colpito il canneto del Mella a Corticelle Pieve, frazione di Dello. A confermare questa ipotesi è anche il forte odore di idrocarburi rimasto nell’aria.

Il rogo, divampato nelle prime ore del mattino, ha distrutto circa 6mila metri quadri di zona umida e protetta, destinata al ripopolamento ittico del fiume. Inoltre il liquido infiammabile ha contaminato il terreno.

La vicenda è stata segnalata ai Carabinieri forestali. Ma le indagini non saranno facili: ad essere colpita, infatti, è stata la fascia interna, poco frequentata, e dunque non sarà facile trovare testimoni dell’accaduto.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

534; MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 24 Marzo 2021 21:43

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome