Caos vaccini a Iseo, il sindaco attacca la regione

Il sindaco di Iseo Marco Ghitti: «La sanità lombarda è sempre stata un’eccellenza, ma ora è proprio il caso di dirlo è saltata in aria»

0
vaccinazione
Vaccini, V-Day a Brescia, foto fonte Ats Regione

Mentre si attende il passaggio ad una nuova gestione delle convocazioni per la campagna vaccinale che dovrebbe essere affidata a Poste Italiane (dopo il passo indietro che il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, avrebbe chiesto ad Aria) e mentre non si placano le sulla questione, si registrano nuovi disagi.

Questa volta l’allarme – secondo quanto riportato da fonti locali – arriva dal sindaco di Iseo Marco Ghitti: «La lombarda è sempre stata un’eccellenza, ma ora è proprio il caso di dirlo è saltata in aria». Ghitti spiega infatti che nel suo comune oggi ci sarebbero state solo 120 persone da vaccinare su un potenziale di 800, mentre domani sono state convocate 119 persone.

CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 27 Marzo 2021 21:19
close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome