Manerba, ladro inseguito dai commessi lancia nel fosso il trapano rubato

Erano circa le 20 quando un giovane, dopo essersi aggirato tra le corsie del punto vendita, avrebbe sottratto un trapano dagli scaffali per poi uscire senza pagare.

0
Carabinieri
Carabinieri

Aveva tentato di rubare un costoso trapano, ma ha dovuto abbandonare la refurtiva poco dopo grazie al coraggio dei commessi che lo hanno rincorso. E’ questo il riassunto della vicenda che si è consumata nella serata di lunedì al Lidl di Manerba.

Erano circa le 20 quando un giovane, dopo essersi aggirato tra le corsie del punto vendita, ha messo sotto braccio un trapano dagli scaffali per poi uscire senza pagare. Sfortunatamente per lui una cassiera si è accorta dell’accaduto, lo ha invitato a fermarsi e ha chiesto aiuto. A quel punto il giovane ladro, inseguito da tre dipendenti (un ragazzo e due ragazze), ha tentato di fuggire e, prima di essere raggiunto, ha lanciato la refurtiva nel fosso.

Il trapano – riferisce Bresciaoggi – è stato recuperato, il malvivente invece è riuscito a far perdere le proprie tracce. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno raccolto diverse testimonianze e stanno analizzando le immagini di videosorveglianza. L’obiettivo è risalire all’autore del tentato furto.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 24 Marzo 2021 12:18

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome