Bagnolo, lavori finiti al palazzetto dello sport: intervento da 700mila euro

Il 31 marzo giunge in questo modo alla conclusione  un percorso che certo non è stato privo di intoppi e di rallentamenti.

0
Il nuovo Palazzetto dello sport di Bagnolo Mella, foto da ufficio stampa

I lavori di risistemazione e riqualificazione del Palazzetto dello sport di via Lizzere a Bagnolo Mella sono (finalmente) terminati e le necessarie verifiche sono state eseguite. Mercoledì 31 marzo verrà chiuso il e l’impianto sarà riconsegnato al Comune suo proprietario. Nella speranza che al più presto possa ripartire anche tutta l’attività sportiva fermata in questi mesi per far fronte all’emergenza sanitaria.

Il 31 marzo giunge in questo modo alla conclusione  un percorso che certo non è stato privo di intoppi e di rallentamenti.

Il contratto con la prima ditta che ha vinto il bando e che sul finire del luglio 2019 si era aggiudicata l’esecuzione dei lavori è stato risolto dall’Amministrazione Comunale bagnolese che ha indicato “i ripetuti inadempimenti contrattuali della ditta appaltatrice, la non corretta esecuzione dei lavori e, di fatto, la mancata ripresa dei lavori stessi anche quando sarebbe stato possibile dopo le prime riaperture che hanno fatto seguito alla prima ondata del Covid”. Dopo la risoluzione del contratto, l’esecuzione dei lavori è stata affidata alla seconda classificata al bando,  che è subentrata nell’opera, mantenendo anche lo stesso tasso di sconto (il 26,777%) che aveva consentito di vincere il bando alla ditta poi estromessa. Dopo essere giunti alla risoluzione del contratto con la prima ditta il 31 agosto del 2020, il primo ottobre dello scorso anno si è giunti alla firma del nuovo contratto con la nuova società che ha iniziato i lavori alcune settimane più tardi. Prima, in effetti, è stato necessario verificare l’effettivo stato del cantiere e delle opere realizzate dai precedenti assegnatari. Si è così evidenziato che, tra lavori eseguiti non correttamente e nuovi interventi che si sono resi necessari nel frattempo, il costo dell’opera dovrà venire aumentato di altri 100.000 euro.

Un incremento che “non rappresenta uno specifico problema per l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Cristina Almici, che ha già accantonato sul bilancio 2020 le risorse necessarie per far fronte a questo intervento”. Un’opera il cui costo complessivo si aggira intorno ai 700.000 euro (comprendendo anche progettazione, direzioni lavori, Iva e tutto il resto) e per il quale il Comune di Bagnolo ha ricevuto un contributo regionale a fondo perduto di 150.000 euro e un contributo per conto termico dal GSE (Gestore Servizio Elettrico) di 90.000 euro. Ad abbassare poi la cifra a carico dell’Amministrazione Comunale bagnolese (circa 400.000 euro) ci aveva pensato poi lo sconto del 26,777% offerto dalla ditta che ha vinto il primo bando. In questo modo il costo di partenza dell’intervento destinato alla ditta esecutrice era stato fissato in 416.744,20 euro che, dopo il ribasso presentato dalla ditta vincitrice, era diventato di 305.713,36 euro. Un beneficio che, però, adesso è sostanzialmente venuto meno in seguito all’aumento (circa 100.000 euro) che si è reso necessario per la realizzazione dei nuovi lavori che hanno accompagnato l’apertura del nuovo cantiere.

Per quel che riguarda gli interventi che hanno caratterizzato questo significativo maquillage dell’impianto che rappresenta il principale punto di riferimento per svariate società sportive bagnolesi l’elenco è nutrito e comprende il rifacimento del pavimento (con un apposito legno elasticizzato che copre i circa 900 metri quadrati che costituiscono l’intero terreno di gioco), il rifacimento dell’impianto di riscaldamento esistente e la realizzazione di un nuovo sistema a pavimento, la risistemazione dei servizi, degli spogliatoi e delle docce, la sistemazione della zona bar e la realizzazione all’esterno di un porticato (destinato ad accogliere gli atleti e il pubblico con maggiore comodità in caso di ) e l’installazione di nuovi serramenti che permetteranno maggiore (contro eventuali atti vandalici). All’interno di un’opera voluta con la massima attenzione per abbattere le barriere architettoniche, merita di essere segnalata anche una particolarità di indubbio rilievo, visto che all’ingresso è stata collocata una piantina tattile per consentire ai non vedenti di riuscire a capire come muoversi all’interno della struttura. Sempre per rimanere in tema sportivo, visto che adesso sono ormai giunti al traguardo i lavori per la risistemazione del palazzetto (a breve verrà aggiunta un’aiuola per abbellire l’ingresso), rimane aperta solo la “partita” con l’azienda che ha vinto il primo bando.

Il Comune di Bagnolo, dopo la risoluzione del contratto, ha avanzato le sue richieste in via legale. Ma “In questo momento – si legge in una nota del sindaco Cristina Almici – la cosa che conta di più è riavere finalmente a disposizione (e nelle desiderate condizioni di efficienza e sicurezza) il palazzetto dello sport di via Lizzere. L’auspicio è che possa tornare al più presto ad animarsi e a venire utilizzato dalle società sportive del territorio. Sarebbe questo non solo il premio più bello per tutta la tenacia con la quale in questi mesi abbiamo portato avanti un percorso che si è rivelato così impegnativo, ma vorrebbe anche dire che l’emergenza sanitaria è venuta finalmente meno e che, dopo tanta attesa, il nostro impianto può tornare ad essere vissuto dagli sportivi e da tanti bagnolesi, pronti a “ripartire” con la loro vita”.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

63,55€
72,00€
disponibile
3 new from 63,55€
Ultimo aggiornamento il 27 Marzo 2021 13:01

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome