Avis, patto con la Regione: donatori e familiari saranno vaccinati a breve

L'accordo sottoscritto da Avis Regionale Lombardia e l’assessore al Welfare e Vice Presidente di Regione Lombardia Letizia Moratti prevede che le Avis territoriali possano somministrare vaccini ai propri donatori e ai familiari conviventi

0
Avis provinciale Brescia
Avis provinciale Brescia

Saranno presto vaccinati i donatori di sangue e i loro familiari. Ad annunciarlo è l’Avis provinciale che su Facebook scrive: «Informiamo i nostri donatori che in seguito all’accordo tra Avis Regionale Lombardia e Regione Lombardia, i donatori ed i loro familiari conviventi saranno vaccinati contro SARS- CoV-2.»

L’accordo sottoscritto da Avis Regionale Lombardia e l’assessore al Welfare e Vice Presidente di Regione Lombardia prevede infatti che le Avis territoriali possano somministrare vaccini ai propri donatori e ai familiari conviventi, le cui donazioni di sangue sono fondamentali per il funzionamento del sistema sanitario regionale.

L’attività – ha dichiarato il presidente dell’Avis provinciale Gabriele Pagliarini al Giornale di Brescia – potrebbe riguardare almeno 100mila persone dato che i donatori di sangue in provincia sono 36mila.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 2 Aprile 2021 13:25

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome