Rezzato, lancia un boccone avvelenato al cane: è caccia al colpevole

Sembra avere le ore contate l'uomo che nella giornata di Pasquetta, lunedì 5 aprile, ha tentato di avvelenare un pastore belga

0
Bocconi avvelenati trovati a Concesio, foto dal gruppo Facebook Brescia che non vorrei
Bocconi avvelenati trovati a Concesio, foto dal gruppo Facebook Brescia che non vorrei

Potrebbe avere le ore contate l’uomo che nella giornata di Pasquetta, lunedì 5 aprile, ha tentato di avvelenare un pastore belga a Rezzato.

A riportare quanto accaduto in via Achille Grandi è l’edizione odierna di Bresciaoggi, con un articolo rilanciato da molti sui social. L’avvelenatore – stando a quanto raccontato dal proprietario del cane al giornale – avrebbe lanciato un boccone di pollo imbevuto di una sostanza di colore blu (verosimilmente velenosa) al pastore belga che gironzolava in zona.

L’animale non ha però ingerito il boccone-trappola e il suo padrone sarebbe anche riuscito a filmare l’uomo, consegnando poi il materiale alle autorità: i tratti della persona, nel video, sarebbero piuttosto nitidi e l’identificazione dell’individuo non dovrebbe dunque essere difficile.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 11 Aprile 2021 17:12

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome