Saracinesca giù per la zona rossa ma il parrucchiere lavora: sanzionato con le clienti

All'interno del locale gli agenti hanno trovato il titolare dell'attività, di origine cinese, e un paio di clienti

0
parrucchiere - foto generica
parrucchiere - foto generica

Da fuori sembrava chiuso, ma pare bastasse bussare alla saracinesca abbassata per farsi aprire ed entrare nel negozio per un taglio di capelli, una piega o una tinta.

A smascherare il parrucchiere irregolare (l’attività è vietata secondo le normative che regolano la zona rossa) sono stati gli agenti della Polizia Locale di Brescia, impegnati in città nell’attività di controllo per il rispetto delle norme anti-covid e per gli altri servizi di polizia.

Secondo quanto ricostruito e rivelato da diverse fonti locali, davanti al negozio sembra sostasse un uomo incaricato di bussare alla porta del negozio ogni volta che un cliente si mostrava intenzionato ad accedere al negozio. All’interno del locale gli agenti hanno trovato il titolare dell’attività, di origine cinese, e un paio di clienti: per tutti e tre sono scattate le sanzioni.

MASCHERINE CONTRO IL , LA

534; MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 8 Aprile 2021 10:47

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome