🔴 Iseo, nuovo assessore e Forza Italia sull’Aventino: traballa la maggioranza

Forza Italia, lo ricordiamo, conta oggi due consiglieri eletti. Se questi iniziassero a votare con la minoranza, la maggioranza Ghitti sarebbe a serio rischio, perché i rapponti in consiglio sarebbero di sei contro sei, con il voto decisivo del sindaco e l'obbligo per i suoi sostenitori di stare attenti al raffreddore...

0
Il sindaco d'Iseo (e medico) Marco Ghitti, foto da ufficio stampa

Si fa sempre più rovente il clima politico di Iseo dopo la decisione del sindaco Marco Ghitti di “licenziare” l’assessore al Bilancio Giovanna Prati, coordinatrice locale di Forza Italia. Il primo cittadino aveva cercato di smorzare le sul nascere. Ma Forza Italia era stata da subito chiarissima: qualora il sindaco non fosse tornato sui suoi passi, si leggeva in una nota del provinciale, sarebbe stata crisi all’interno della maggioranza di centrodestra.

Il sindaco, però, non ha fatto dietro front e ha già nominato il nuovo assessore: la commercialista 49enne Barbara Pinzoni (da Nuvolera). Il Gruppo Iseo Sicura ha subito rassicurato con una nota sul fatto che “non vi è alcuna rottura nell’asse di centrodestra e tantomeno nell’amministrazione comunale”.

Ma la crisi in maggioranza c’è, eccome. E lo mette nero su bianco una nuova nota di Forza Italia, firmata da Alessandro Mattinzoli e Paolo Fontana. “Dopo la scelta del Sindaco Ghitti di sfiduciare l’assessore di Forza Italia, Giovanna Prati, nonché Coordinatrice del Partito ad Iseo – si legge – abbiamo dovuto constatare, con rammarico, la volontà di estromettere dalla maggioranza Forza Italia. Proprio per questo, tenuto conto anche del ruolo determinante avuto dai nostri rappresentanti locali per la vittoria del Centro Destra, abbiamo richiesto il reintegro di Giovanna Prati che avrebbe permesso di mantenere unita l’alleanza di Centro Destra anche attraverso l’importante lavoro svolto in questi anni dal nostro capogruppo Luciano Ragni. La nostra volontà era quella di continuare nell’attuazione del programma, premiato peraltro dai cittadini, per il bene della comunità anche con la competenza, da tutti riconosciuta, della Prati. Non entriamo nel merito della scelta della persona chiamata a sostituire il nostro assessore ma questo ci impone di sostenere il nostro partito a livello locale e quindi siamo ancora più sorpresi dalle recenti dichiarazioni del Sindaco Ghitti che negano che ci una frattura. Da oggi nessun rappresentante di Forza Italia è presente in giunta e di fatto il Sindaco Ghitti si è assunto la responsabilità politica di aver rotto l’unità del Centro Destra ad Iseo”.

Forza Italia, lo ricordiamo, conta oggi due consiglieri eletti. Se questi iniziassero a votare con la minoranza, la maggioranza Ghitti sarebbe a serio rischio, perché i rapponti in consiglio sarebbero di sei contro sei, con il voto decisivo del sindaco e l’obbligo per i suoi sostenitori di stare attenti al raffreddore… Per ora il rischio Montirone non c’è, ma non ci siamo troppo lontani.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

59,00€
72,00€
disponibile
2 new from 59,00€
Ultimo aggiornamento il 28 Aprile 2021 09:30

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome