Strada del vino Colli dei Longobardi, il nuovo logo scelto con un concorso: eccolo

Nel nuovo logo l’elemento centrale è il Gallo di Ramperto che ne definisce di conseguenza l’identità

0
Strada del vino e dei sapori Colli dei Longobardi, il nuovo logo

Si è svolto ieri, sabato 17 aprile, il contest online per la premiazione del nuovo logo di Colli dei Longobardi Strada del Vino e dei Sapori. Allincontro sono intervenuti, Flavio Bonardi (Presidente Colli dei Longobardi Strad del Vino e dei Sapori), Fabio Rolfi (Assessore regionale allAgricoltura), Claudia Carzeri (consigliere regionale), Elena Bonometti (assessore Comune di Rezzato), Silvia Zaltieri (assessore Comune di Castenedolo), Daniele Casali (assessore Comune di Botticino), Cristina Casaschi (direttore HDemia ), Federico Martinelli (direttore LABA) e Nicoletta Bontempi (Presidente Fondazione Provincia di Brescia Eventi).

Strada del vino e dei sapori Colli dei Longobardi, i presenti alla conferenza online del 18.04.2021

Il Concorso, indetto a gennaio 2021, ha coinvolto 150 discenti delle due Accademie cittadine che hanno realizzato 111 opere valutate da una commissione formata da membri del Consiglio di Amministrazione e una esperta di comunicazione. Il simbolo dellAssociazione cambia dunque la propria veste grafica dopo ventanni. L’iter che ha portato alla creazione del nuovo logo ha visto il coinvolgimento delle due Accademie cui è stato chiesto di elaborare una propostache seguisse le suggestionie le istanzeprovenienti dall’Associazione, insieme a quelle emerse dagli studenti che hanno partecipato agli incontri online di presentazione degli obiettivi prefissi dal nuovo Consiglio di Amministrazione.

Per la scelta e la valutazione è stata composta una commissione interna ad hoc con il compito di valutare le proposte realizzate e che ha portato alla scelta di un elaborato. Le caratteristiche che hanno portato a questa scelta ha spiegato il Presidente Flavio Bonardi sono state le capacità di tradurre in un’unica immagine le molte e complesse suggestioni date dall’Associazioneed il lookpiù frescodel simbolo che non ha, però, sacrificato il tratto identitario.Il valore del nuovo simbolo istituzionale, inoltre, è anche quello di poter essere spesoe declinato con facilità nel mondo del web e dei social.

Nel nuovo logo l’elemento centrale è il Gallo di Ramperto che ne definisce di conseguenza l’identità. Questa è perciò la cornice da cui trae origine il nuovo simbolo della Strada del Vino e dei Sapori: un segno in grado di evocare immediatamente un’idea di brescianitàsenza tempo e fuori dagli stereotipi con cui viene tradizionalmente rappresentata. Ma il simbolo contiene anche altre metafore e messaggi oltre ad una capacità di connessione e relazione con le comunità e il territorio. Il logo vincitore, è stato realizzato dagli studenti di HDemia Santa Giulia, Davide Locatelli, Emiliano Fanti e Lorenzo Guareschi.

Durante il pomeriggio è stato presentato un video che ha mostratoa tutti i partecipanti allincontro attraverso la piattaforma Zoom, tutti i loghi disegnati e proposti dagli studenti; al termine del filmato è stato evidenziato il logo vincitore che accompagnerà, almeno per i prossimi ventanni la Strada del Vino e dei Sapori.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 3 Maggio 2021 12:33

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome