Recovery, Letta “Motore per recupero delle disuguaglianze”

0
FOTO DA FEED AUTOMATICO ITALPRESS

ROMA () – “Oggi è la giornata in cui il Governo approva il Pnrr e quindi l’applicazione per l’Italia del Next Generation EU. Questo ci dà il quadro di cosa avverrà nel nostro paese nei 6-10 prossimi anni. Lì dentro ci sono i motori per il recupero delle disuguaglianze e per la costruzione di una società inclusiva in un paese che in grado di generare occupazione, benessere e soprattutto far sì che tutto questo sia condivisibile da tutti suoi cittadini”. Così il segretario del Pd, Enrico Letta, in un intervento alla videoconferenza organizzata da Associazione Una città con te. “La modalità per uscire dalla pandemia è quella di toglierci di torno uno stereotipo, un modello molto applicato che non ha funzionato, cioè quello della locomotiva. Quante volte si è lavorato con l’idea che più rendi forte e performante la locomotiva e meglio è per l’ultimo vagone? Questo modello è stato spazzato via dalla pandemia. Non funziona così. Se i vagoni non sono messi in condizione di essere alla stessa velocità della locomotiva, si staccano ed è un disastro. Ed è quello che è successo in Italia. I vagoni si sono staccati dai luoghi geografici e sociali. Ci sono zone che vivono in una zona grigia di difficoltà sui servizi e sulla realtà, le disuguaglianze sono cresciute con la pandemia. Il tema delle lotte alle disuguaglianza è fondamentale ed è la cifra con cui vorrei che il centrosinistra operasse”, ha aggiunto.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments