Alcol e risse tra minori: sabato di tensione in centro città

Oltre agli assembramenti si sono registrati alcuni casi di intossicazione etilica con protagonisti giovani e giovanissimi

0
Forze dell'ordine in azione, foto d'archivio

Pomeriggio movimentato ieri nel centro storico cittadino, dove le pattuglie della Polizia Locale e della Polizia di Stato sono dovute intervenire per una rissa scoppiata tra ragazzini nella zona di piazza Vittoria, un’aggressione in piazzale Arnaldo e una violenta discussione in corso Cavour.

In un caso gli agenti della Locale avrebbero raggiunto un 15enne che si stava adoperando per lanciare sedie contro altri giovani e contro la vetrata di un negozio e sarebbero stati accerchiati da un nutrito gruppo di ragazzini. Solo all’arrivo di altri poliziotti e di carabinieri, quando la tensione era ormai palpabile, la folla si sarebbe dispersa. Da quanto si apprende da una nota della Polizia, il minore è stato poi identificato e denunciato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e rissa.

Aggressione ad un 22enne invece in piazzale Arnaldo sempre in orario aperitivo, quando oltre agli assembramenti si sono registrati alcuni casi di intossicazione etilica con protagonisti giovani e giovanissimi. “Dopo le cure prestate da personale del 118 chiamato sul posto e rifiutando il trasporto in ospedale – fa sapere in una nota stampa la Polizia – il giovane di origini marocchine è stato portato in Questura in quanto privo di documenti e segnalato poiché in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente”. “I due presunti aggressori – continua il comunicato – sono stati fermati da personale dell’Arma dei Carabinieri che ha notato due giovani in fuga proprio nel luogo e nell’orario indicato dall’aggressore. I predetti sono stati identificati e sono in corso ulteriori accertamenti volti a far luce sull’esatta dinamica della vicenda.”

Infine, personale in borghese della Questura è intervenuto in un locale di corso Cavour, attorno alle ore 22.30, per una lite tra quattro giovani bresciani che pretendevano di consumare alcolici nonostante l’orario. Uno dei gestori del locale – lo chiarisce sempre la Polizia – rifiutandosi di aderire alla richiesta dei giovani, veniva colpito da uno dei quattro e solo il pronto intervento dei poliziotti interrompeva l’alterco. I quattro giovani sono stati identificati e, nei prossimi giorni, verranno approfondite le loro posizioni per eventuali provvedimenti sia di natura penale che amministrativa.

CLICCA QUI E RICEVI DIRETTAMENTE SUL CELLULARE LE NEWS PIU’ IMPORTANTI DI BRESCIA E PROVINCIA E LE INFORMAZIONI DI SERVIZIO (INCIDENTI, ALLERTE SANITARIE, TRAFFICO E ALTRE INFORMAZIONI UTILI) ISCRIVENDOTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2021 12:34

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome