Chiusura del punto nascite di Iseo, Girelli (Pd): decisione che lascia perplessi

"Il sospetto sempre più concreto - conclude Girelli - è che chi va dicendo di voler cambiare molto in realtà continua a perseguire quel piano di smantellamento di quanto c’è sul territorio, un depauperamento dell'esistente senza però una visione alternativa e senza il confronto con le realtà interessate. Credo sia davvero necessario rimandare scelte oggi inopportune a dopo l’approvazione della nuova legge".

0
Gianantonio Girelli, foto da Facebook

“La decisione di chiudere il punto nascita di Iseo suscita notevole perplessità e pone molte domande per la scelta e, soprattutto, per la tempistica”.  A dirlo, in una nota, è il consigliere regionale del Partito Democratico Gian Antonio Girelli.

“Si sta avviando, seppure con lentezza e grande fatica, la riforma delle norme sanitarie lombarde – continua l’esponente dem – Se davvero al centro dei buoni propositi c’è il potenziamento del territorio e di una medicina di prossimità, non si comprende come si possano conciliare queste aspettative con la soppressione di un presidio utile per il bresciano.  Non sarebbe infatti più opportuno, e in linea con le attese, garantire servizi sicuri il più possibile vicino ai cittadini anche, o forse soprattutto, nelle zone geograficamente più periferiche rispetto ai grandi centri? Perché non si è aspettato il testo del ridisegno della rete dei servizi territoriali prima di prendere decisioni così drastiche? E ancora, perché non si è provato a capire come declinare le nuove competenze di Asst, le nuove case della comunità, le nuove finzioni degli ospedali del territorio?”.

“Il sospetto sempre più concreto – conclude Girelli – è che chi va dicendo di voler cambiare molto in realtà continua a perseguire quel piano di smantellamento di quanto c’è sul territorio, un depauperamento dell’esistente senza però una visione alternativa e senza il confronto con le realtà interessate. Credo sia davvero necessario rimandare scelte oggi inopportune a dopo l’approvazione della nuova legge”.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

40,00€
72,00€
disponibile
2 new from 40,00€
Ultimo aggiornamento il 11 Giugno 2021 15:08

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome