🔴🔴 Rave party abusivo con 600 giovani tra Botticino e Serle: multe e denunce

Avvisate dai residenti, la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza sono intervenute tutta la notte per garantire l'ordine pubblico e prevenire i reati (a partire da quelli connessi all’abuso di alcool e stupefacenti)

0
Polizia in azione, foto da Questura di Brescia

Si è conclusa con una pioggia di sanzioni per violazione delle normative Covid e diverse denunce per gli organizzatori la festa abusiva che si tenuta domenica scorsa nel Bresciano, in un’area area pic-nic tra Botticino e Serle, a cui hanno preso parte circa 600 giovani provenienti da diverse province del Nord Italia.

Avvisate dai residenti, la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza sono intervenute tutta la notte per garantire l’ordine pubblico e prevenire i reati (a partire da quelli connessi all’abuso di alcool e stupefacenti). In particolare le forze dell’ordine hanno fermato coloro che avevano provato a mettersi alla guida in condizione di alterazione alcolica e i carabinieri hanno arrestato due giovani che hanno rubato un mezzo per tornare a casa.

Al termine della festa, inoltre, personale della Questura ha bloccato un furgone utilizzato dai promotori del party abusivo, accertando che trasportava parte dell’impianto audio e dell’allestimento utilizzato nell’area del raduno, che è stato sequestrato. Ieri, poi, la Polizia Locale della Valsabbia ha fermato un secondo furgone utilizzato dagli organizzatori: a bordo c’erano due francesi (di 20 e 26 anni), che trasportavano l’altra parte dell’impianto audio. E sono finiti nei guai anche per possesso di una modica quantità di droga.

Gli organizzatori sono stati segnalati all’Autorità giudiziaria – informa la Questura – “per il reato di invasione di terreni, cioè l’occupazione abusiva dello spazio pubblico per il quale il sindaco del comune interessato ha sporto denuncia, dopo che la sua Amministrazione ha dovuto provvedere a liberare il sito dai rifiuti lasciati, e segnalati per detenzione di stupefacenti alla Prefettura”. Inoltre sono stati multati per “esercizio abusivo di spettacoli e trattenimenti pubblici senza la licenza del Questore”. E sono state date numerose sanzioni per violazione delle normative “anti-covid”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

38,99€
non disponibile
2 new from 35,99€
1 used from 37,73€
as of 29 Giugno 2021 05:32
19,99€
23,98€
disponibile
2 new from 19,99€
as of 29 Giugno 2021 05:32
40,00€
59,00€
disponibile
2 new from 40,00€
as of 29 Giugno 2021 05:32
2,99€
disponibile
5 new from 2,99€
as of 29 Giugno 2021 05:32
7,99€
disponibile
2 new from 7,99€
as of 29 Giugno 2021 05:32
14,00€
17,00€
disponibile
6 new from 14,00€
as of 29 Giugno 2021 05:32
7,90€
disponibile
as of 29 Giugno 2021 05:32
Ultimo aggiornamento il 29 Giugno 2021 05:32

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome