🔴 Piano Cave, la Provincia: “fabbisogno ridimensionato”, ma gli scontenti sono tanti

Resta da capire se i consiglieri provinciali rispetteranno l'indicazione del loro partito e, in quel caso, se Alghisi sarà costretto a cercare altrove i voti necessari per far passare il piano

0
Una ruspa al lavoro, foto generica da Pixabay

Il nuovo piano provinciale Cave è in dirittura d’arrivo. E, con una nota congiunta, la Provincia di Brescia (a cui spetta licenziarlo) e l’Università (che ha collaborato alla prima stesura, poi corretta per un errore di calcolo, e alla nuova) ne tessono le lodi. Nel comunicato ufficiale, infatti, i due enti parlano in particolare di “fabbisogno ridimensionato”, ma non citano nuovi numeri (lo trovate in forma integrale di seguito). E se i numeri sono quelli noti da tempo non è un segreto che nel centrosinistra sono in molti a pensarla diversamente. Come dimostrano anche le centinaia di osservazioni depositate, e in gran parte bocciate.

Contro i volumi si sono già espressi la direzione provinciale del Pd (con un voto del 30 dicembre che avrebbe essere vincolante per indurre l’ente a una sostanziosa riduzione), il responsabile Ambiente Angelo Bergomi, diversi sindaci e decine di circoli Pd bresciani. Oltre ad ambientalisti, cittadini, civici di Brescia per passione  e rappresentanti del mondo che sta a sinistra del Partito democratico.

Resta da capire se i consiglieri provinciali eletti, al dunque, rispetteranno l’indicazione del loro partito e, in quel caso, se Alghisi sarà costretto a cercare altrove i voti necessari per far passare il piano. Di certo lo scontro in atto nel Pd è molto duro e a testimoniarlo sono anche diversi confronti interni dai toni verbali forti già avvenuti.

IL COMUNICATO STAMPA DI PROVINCIA E UNIVERSITA’

PIANO PROVINCIALE DELLE CAVE: FABBISOGNO RIDIMENSIONATO

Il Piano Cave è frutto di un lavoro presentato dopo anni di studio e di confronti con Comuni, cittadini, Associazioni di Categoria e Ambientaliste. A seguito di tale confronto, grazie alla preziosa collaborazione dell’Università degli Studi di Brescia, la Provincia è riuscita a:

1) Definire il fabbisogno, basandosi sulle norme attuali;

2) Introdurre norme, che indicano una chiara temporalità nella dismissione delle cave;

3) Salvaguardare gli ambiti ambientali di pregio (Parco delle Cave, degli Aironi etc);

4) Imporre il ripristino ambientale a stralci;

5) Abolire l’automatismo cava/discarica;

6) Mettere all’interno del fabbisogno tutto il quantitativo escavabile, comprese le opere pubbliche e le riserve, che prima erano contate al di fuori del fabbisogno, seguendo le linee guida stabilite nel Consiglio Provinciale del 2018 e rispondendo contemporaneamente a un criterio di rigore, nell’ottica di limitare il più possibile l’impatto ambientale.

“In sinergia con l’Università di Brescia – ha dichiarato il Presidente Alghisi – abbiamo raccolto dati per stimare il fabbisogno dei materiali da estrarre, con riferimento alla stima dell’utilizzo di inerti del decennio precedente, tenendo conto dell’andamento attuale del mercato, anche tenendo conto della richiesta di materiale legata al bonus 110 e alla ripartenza economica del Paese”.

“Lo scenario assunto nel dimensionamento del piano da parte dei professori responsabili scientifici del progetto – dichiara il Magnifico Rettore Prof. Maurizio Tira – prende atto contestualmente delle dinamiche di settore, del mercato e dei principi di tutela delle risorse ambientali non rinnovabili, con un approccio consolidato e orientato alla necessità di rendere sostenibile l’attività antropica. Gli studi preparatori del Piano, nel rispetto dei criteri approvati da Regione e Provincia, mettono quindi a disposizione del decisore politico, e quindi dei soggetti interessati, uno strumento per la pianificazione e gestione delle attività estrattive che contemperi sia le istanze dello sviluppo, sia quelle della tutela ambientale, anche tramite un impianto regolamentativo e un sistema di monitoraggio”.

Il lavoro fatto ha cercato di tenere conto delle diverse esigenze, interpretando il ruolo dell’Ente, soggetto più vicino al territorio che, nonostante tutte le difficoltà, resta l’interprete più fedele delle esigenze dei Comuni e dei cittadini. “Noi – conclude Alghisi – abbiamo la responsabilità di individuare un Piano Cave Bresciano, con una proposta complessiva ed equilibrata per evitare che tutto venga deciso a Milano. L’ultima parola spetta al Consiglio Provinciale che cercherà di dare ai bresciani il miglior Piano Cave possibile”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

6,30€
6,50€
disponibile
12 new from 5,89€
as of 13 Luglio 2021 15:42
29,68€
34,92€
disponibile
as of 13 Luglio 2021 15:42
12,59€
disponibile
14 new from 9,68€
2 used from 15,36€
as of 13 Luglio 2021 15:42
13,95€
disponibile
26 new from 10,83€
as of 13 Luglio 2021 15:42
6,99€
10,49€
disponibile
9 new from 4,99€
as of 13 Luglio 2021 15:42
20,99€
21,99€
disponibile
21 new from 20,99€
13 used from 6,99€
as of 13 Luglio 2021 15:42
9,99€
13,90€
disponibile
8 new from 9,99€
as of 13 Luglio 2021 15:42
6,99€
disponibile
16 new from 6,99€
as of 13 Luglio 2021 15:42
7,99€
disponibile
8 new from 4,90€
as of 13 Luglio 2021 15:42
10,00€
15,79€
disponibile
18 new from 10,00€
1 used from 10,80€
as of 13 Luglio 2021 15:42
12,03€
12,99€
disponibile
2 new from 6,45€
as of 13 Luglio 2021 15:42
8,54€
disponibile
33 new from 2,78€
as of 13 Luglio 2021 15:42
11,89€
disponibile
16 new from 11,80€
1 used from 11,59€
as of 13 Luglio 2021 15:42
Ultimo aggiornamento il 13 Luglio 2021 15:42

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome