Gelmini “Il green pass non è uno strumento per punire”

0

ROMA (ITALPRESS) – “Il greenpass lo abbiamo introdotto per evitare la chiusura di esercizi commerciali e un altro lockdowon, è uno strumento non per punire ma per tenere sotto controllo i contagi e mantenere gli spazi di libertà conquistate con tanta fatica”. Lo ha detto la ministra per gli Affari Regionali, Mariastella Gelmini, ospite di “Stasera Italia”, Rete 4. “Non chiediamo ai baristi di di trasformarsi in sceriffi o forze dell’ordine, chiediamo solo di verificare la presenza del greenpass dopo di che i controlli a campione saranno fatti dalle froze dell’ordine” ha aggiunto, “il ministro Lamorgese ha chiarito questo aspetto”.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments