Giustizia, Cartabia “Riforma per tempi brevi, non vanifica processi”

0

GENOVA (ITALPRESS) – “Volevo approfondire le ragioni delle loro preoccupazioni riguardo ai tempi della giustizia. Ho spiegato loro le quattro grandi ragioni per cui non c’è da temere che processi come ponte Morandi e altri possano svanire”. Lo ha detto la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, dopo aver incontrato i familiari delle vittime di ponte Morandi al termine della commemorazione nel terzo anniversario della tragedia a Genova. “Il lavoro della riforma è portare a tempi brevi, non vanificare i processi – ha aggiunto Cartabia -. E’ aperto il concorso per 8.200 assistenti di giustizia, giovani giuristi che andranno ad aiutare 9 mila giudici. Lo Stato sta investendo moltissimo per avere una giustizia più pronta, più efficiente, più approfondita. Questo li ha molto rassicurati”. Poi, riferendosi alle polemiche sulla riforma, ha aggiunto: “Ho visto persone rasserenate che si sono domandate perchè si sia generato tutto quell’allarme di fronte a fatti che bastava guardare con un pò più di onestà intellettuale per non generare turbamento ha chi ha già un così grande dolore da sopportare”.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments